Verso Reggina-Catanzaro, designato Paterna: bilancio positivo con gli amaranto

Il derby della nona giornata di Serie C sarà diretto dal signor Daniele Paterna della sezione di Genova, il quale ha già arbitrato i reggini in due occasioni nella scorsa stagione

La nuova settimana firmata Reggina è iniziata nel segno del derby. La lunga attesa per l'interessante partita di Catanzaro è finalmente iniziata. Sabato sera si sfideranno due squadre di vertice, ambizione e capaci di ottenere ottimi traguardi. Gli amaranto dovranno far valere il fattore Granillo, mai espugnato in stagione dagli ospiti di turno. L'1-1 contro la Paganese deve essere solo un lontano ritorno, cali di prestazione come verificatosi a Pagani si potrebbero pagare cari con gli uomini di Auteri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In vista della partita di sabato alle 20:45, sono state diramate le designazioni arbitrali. L'incontro di cartello tra le due squadre calabresi sarà diretto dal signor Daniele Paterna della sezione di Genova. Marco Ceccon di Lovere e Cosimo Cataldo di Bergamo ricopriranno il ruolo di assistenti. I precedenti con l'arbitro ligure sono due per la Reggina, entrambi nella scorsa stagione. Gli amaranto hanno trionfato in un'occasione, l'11 febbraio 2019 nello 0-2 esterno contro il Siracusa, e pareggiato quasi un anno fa: era il 27 ottobre del 2018 e al Granillo i padroni di casa venivano fermati sull'1-1 dalla Juve Stabia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiamme gialle rompono una "Catena di Sant'Antonio" truffaldina: scatta sequestro

  • Dentro la 'ndrangheta degli "invisibili" i boss "laureati" in contatto con le istituzioni

  • Boom di guariti a Reggio, il Gom è Covid free: dimesso l'ultimo paziente e sesto giorno a 0 contagi

  • La "scuola mafiosa" di Peppe Crisalli al figlio: "Quando si picchia, si picchia subito"

  • Movida, assembramenti e rischio Covid: il questore chiude un bar del centro per 5 giorni

  • Sigilli della Squadra mobile a bar e aziende riconducibili alle cosche Rosmini e Zindato

Torna su
ReggioToday è in caricamento