È già clima derby, Bianchimano: "Se dovessi segnare, potrei anche esultare"

L'attaccante, grande ex della Reggina, si prepara ad affrontare gli amaranto con il Catanzaro nella sfida del Granillo di sabato sera

Andrea Bianchimano con la maglia amaranto (Foto società Reggina)

Il mezzo passo falso di Pagani è ormai storia vecchia e passata. Il frenetico campionato di Serie C impone ad ogni squadra di non fossilizzarsi su quanto non raccolto nelle precedenti uscite, è d'obbligo concentrarsi sui prossimi impegni e per la Reggina sarà semplice farlo: al Granillo arriverà il Catanzaro. Secondo derby della stagione, la sfida contro gli uomini di Auteri è la più interessante delle partite di solo calabresi. Scontro al vertice, entrambe le compagini lottano per salire di categoria.

Si respira già aria di derby. Tra i protagonisti di sabato sera, gli occhi saranno puntati anche sul grande ex Andrea Bianchimano. Tesserato col Perugia, ma in prestito al Catanzaro, l'attaccante italiano ha indossato la maglia amaranto per ben 55 partite in due stagioni dal 2016 al 2018, riuscendo a segnare anche 13 gol. Passato ai rivali calabresi, il classe '96 cresciuto nelle giovanili del Milan ha anche trovato la via della rete contro la Reggina. Era il 3 febbraio scorso, nella rocambolesca vittoria 3-4 dei giallorossi.

Osservato speciale, Bianchimano ha raccontato le sue sensazioni ai colleghi di DB Radio, nel programma NetClub. Nel passaggio più interessante, in ottica amaranto, l'attaccante ha rivelato: "La prossima sarà un partita emozionante sotto tutti i punti di vista. Lo scorso anno è stata una gara molto importante. Reggio mi è rimasta nel cuore e lo scorso anno mi sono sentito di non esultare. Quest’anno, se dovessi segnare, potrei anche esultare”. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Tragedia a Oppido Mamertina: anziano scomparso, ritrovato morto dai vigili del fuoco

  • Raccolta rifiuti, chiusura impianti di Vazzano e Rende: il servizio subirà rallentamenti

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento