Reggina, la concreta analisi di Rolando: "Siamo tornati quelli di prima"

L'esterno ha commentato la vittoria per 1-0 ottenuta nell'ultimo turno di campionato contro la Ternana. Spazio anche alle tematiche in vista della prossima trasferta di Catania

L'esterno Gabriele Rolando

In fase di recupero da un infortunio, Gabriele Rolando non figura tra i protagonisti di Reggina-Ternana. La vittoria per 1-0, di fondamentale importanza per le sorti del campionato, ha un altro esterno come attore principale: Daniele Liotti e il gol da cineteca. 

Nonostante l'assenza forzata, il classe '95 rappresenta una delle grandi risorse a disposizione di Toscano ed è al centro degli equilibri all'interno dello spogliatoio. Di grande interesse, dunque, il suo parere registrato ai microfoni del club di via Osanna sui tre punti da poco conquistati al Granillo e sui prossimi impegni che attendono la capolista.

La Ternana

"Partita bellissima, tosta. Dalla panchina l'ho vissuta con molta più ansia, si soffre molto di più. Il primo tempo abbiamo fatto bene, siamo usciti dalla pressione, abbiamo avuto due occasioni da gol molto nitide. Nel secondo tempo è stata una partita sporca, però abbiamo saputo soffrire, anche se tiri in porta della Ternana ne ho visti ben pochi e abbiamo portato a casa una vittoria importantissima. Monopoli-Bari? Ci hai pensato fino al giorno prima, poi si pensa alla partita. Ci pensi inconsciamente, ma ti ha dato una spinta e una carica in più il loro risultato.

Non puoi stravincere tutte le partite 3/4 a 0. Sappiamo tutti che il girone di ritorno non è come quello dell'andata, ci sono squadre che devono far punti e non è facile. La vittoria contro la Ternana è una vittoria di carattere. La sconfitta con il Francavilla ci ha fatto raddrizzare le orecchie e ci ha fatto anche bene. A livello mentale eravamo tanto sicuri di noi, e siamo tornati quelli di prima. Partite come la Ternana rimangono dentro."

Condizioni fisiche

"Sto recuperando, ancora qualche giorno e spero di essere a disposizione per Catania."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Catania

"A livello mentale siamo forti e pensiamo solo al Catania, siamo tutti concentrati lì. Giochi in uno stadio importante, contro una squadra forte, però avremo il sostegno del nostro pubblico e sicuramente queste partite si preparano da sole ma arriveremo al meglio. Le difficoltà ci sono in tutte le partite, preoccupazioni no. Arriveremo carichi."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inaugurata l'installazione "Opera" di Tresoldi, Falcomatà: "La bellezza salverà il mondo"

  • Fotomontaggio hard contro la Marcianò: "Vergognatevi, bassezze vili e luride"

  • Ragnatele sulle pareti e prodotti non tracciabili in vendita, chiuso panificio

  • Eccellenze musicali, un giovane reggino protagonista al Festival del Ritmo

  • Fotomontaggio pornografico contro la Marcianò, la solidarietà del mondo politico

  • Cento euro per un voto, la denuncia shock registrata in diretta da Klaus Davi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento