menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Casper

Il Casper

Tennistavolo, Casper pronto all'esordio in campionato: obiettivo promozione in A2

La squadra reggina domani ospiterà le prime sfide del campionato femminile Serie B. Asd Ausonia Enna e Circolo Molfetta le due avversarie per un posto ai playoff

Il tennistavolo torna ad accedere i riflettori e anche Reggio Calabria sarà protagonista della nuova stagione. Domani, domenica 14 febbraio, partirà ufficialmente il campionato nazionale di Serie B femminile, una competizione in cui figura il Casper. La squadra reggina, con l'ambizioso obiettivo della promozione, se la vedrà contro l'Asd Ausonia Enna e il Circolo Molfetta a partire dalle 11.

Il sodalizio del presidente Claudio Brandi ha già dato il via alla nuova annata lo scorso 23 gennaio quando sono stati impegnati in Serie B2 gli uomini, con la squadra composta da Michele D’Amico, Pasquale Amodeo, Enrico Brandi e Alessandro Vadalà. Adesso è arrivato il momento delle donne, a un anno di distanza dall'ultimo concentrato disputato proprio a Reggio prima dell'interruzione causa pandemia.

La squadra

L'alba di una nuova stagione presenta sempre buoni propositi, voglia di misurarsi con le avversarie e una generale felicità per il ritorno a parlare di incontri sportivi. Quest'anno, il Casper di mister D'Amico ha rinnovato in parte la propria formazione. Claudia Minutoli e Chiara Conidi sono i due rinforzi per le reggine. La prima può vantare diverse esperienze in Serie A2, mentre la seconda è una giovane vibonese cresciuta nel vivaio del Tt Piscopìo, di rientro in Calabria dopo la parentesi romana con l'Astt Eureka.

Impossibile non basarsi anche su alcune grandi certezze per costruire un gruppo competitivo e al tal proposito sono state confermate la pongista cosentina Miriam Piraino e Arianna Creaco. Quest'ultima, orgoglio reggino, è entrata nel progetto Italia nel 2019.

Gli impegni

Superate le difficoltà dei mesi più intensi della pandemia, dove lo sport era bloccato, adesso si può parlare anche di calendario. Il Casper è stato inserito nel girone L in cui tre squadre, rispetto alle sei previste, si giocheranno un piazzamento playoff verso la A2. Prima e ultima giornata del girone d'andata si giocheranno a Reggio, mentre il ritorno è previsto tra un mese, il 14 marzo, quando ci si sposterà a Molfetta.

Passando in rapida rassegna le squadre partecipanti nel gruppo troviamo l'Asd Tt Ausonia di Enna e l'Asd Circolo tennistavolo Molfetta. La prima gara di domani sarà tra il Casper e la compagine siciliana, poi le reggine sfideranno le pugliesi e a chiudere l'andata ci saranno le due avversarie delle padrone di casa a darsi battaglia.

Tutte le partite si giocheranno a porte chiuse, con l'esclusiva presenza degli addetti ai lavoro. Le gare si potranno seguire in diretta tramite la pagina Facebook ufficiale del Tt Casper.

Il lavoro dirigenziale, nonostante i generali mesi difficili legati alla pandemia, non si è fermato. La società, guidata dal presidente Brandi è riuscita a far accreditare il Casper come scuola di tennistavolo nel nuovo progetto federale dedicato. Un traguardo di grande valore per una squadre sempre attiva nello sviluppo di nuovi talenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento