Sport

La Viola va sul sicuro e conferma Barrile: sarà esordio assoluto in Serie B per il play

Classe 1995, il cestista alto 1 e 91 figurerà nel prossimo roster. "Realizzo uno dei miei sogni: giocare in un campionato nazionale con la squadra della mia città", ha dichiarato

Fortunato Barrile

Il roster deve essere composto da certezze, pilastri solidi e robusti in grado di garantire un apporto di grande livello al gioco. La Viola, nel segno della continuità, ha deciso di confermare Fortunato Barrile in cabina di regia anche per l'ambiziosa stagione 2020-'21, dove i neroarancio disputeranno il campionato di Serie B.

Il play classe 1995 è cresciuto in casa, nella Viola Reggio Calabria. Prima del passaggio alla casacca reggina tra i grandi, ha giocato tra le fila di una serie di club in Serie C. L'annata da poco trascorsa l'ha visto evidentemente tra i protagonisti di una cavalcata senza sbavature, dove si sono registrare solo vittorie. Il prossimo anno sarà completamente nuovo per Barrile, il quale si confronterà per la prima volta con la Serie B.

Mantenuto il posto in squadra, Fortunato Barrile ha così commentato la notizia all'ufficio stampa della società: "Realizzo uno dei miei sogni: giocare in un campionato nazionale con la squadra della mia città. Non ho dubbi che i miei compagni, vecchie conoscenze e volti nuovi, si stiano già allenando in vista dell'inizio della stagione. Manca davvero poco e l'adrenalina aumenta, dobbiamo vincere e convincere per noi e per i nostri tifosi. Son sicuro che i sacrifici della dirigenza e il lavoro in palestra di coach Bolignano e di tutto lo staff saranno presto ricompensati. Forza Viola."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Viola va sul sicuro e conferma Barrile: sarà esordio assoluto in Serie B per il play

ReggioToday è in caricamento