Sport

Viola, disfatta e silenzio stampa: Monopoli infligge la settima sconfitta di fila

I pugliesi battono i neroarancio 62-52 nello scontro diretto in Serie B. Per il presidente Laganà "la società non ha intenzione di vanificare gli enormi sforzi prodotti"

Monopoli-Viola (foto da pagina Facebook ufficiale Viola)

Serviva una scossa e invece è arrivata l'ennesima sconfitta. La Viola non riesce più a togliersi fuori dalle sabbie mobili di una serie negativa pesante e difficile da digerire. L'undicesima partita stagionale in Serie B coincide con il settimo insuccesso consecutivo, nono in totale. A materializzare il complicato verdetto ci pensa la Epc Action Now Monopoli ultima in classifica, vittoriosa in casa sul 62-52.

Dieci punti di differenza nel risultato finale e la dura decisione della società neroarancio. La Viola, al termine della gara, è infatti entrata in silenzio stampa per ritagliarsi delle giornate di pensieri e valutazioni interne con l'unico obiettivo di voltare pagina e ritornare a dei risultati ben diversi. In termini di cronaca, l'unico parziale in cui i reggini hanno messo un piede avanti all'avversario è nel terzo quarto terminato 11-14. Monopoli si è portata avanti fin dal primo quarto (19-13), per poi consolidare il vantaggio prima dell'intervallo lungo (34-26). L'ultimo atto segna la fine delle speranze di rimonta per la squadra di coach Bolignano, contenuta sul -10 conclusivo.

Lo scontro diretto va dunque ai pugliesi che agganciano proprio la Viola in fondo alla classifica. Entrambe a 4 punti all'ultimo posto, i neroarancio sono avanti per la sola differenza canestri.

Le parole

L'insuccesso contro l'ultima in classifica ha portato il presidente Carmelo Laganà a rilasciare una dichiarazione all'ufficio stampa del club, così da fare il punto del momento. Per il massimo dirigente: "Dopo la settima sconfitta consecutiva, maturata per di più in un importante scontro diretto, è tempo di riflessione.

La società - conclude - non ha intenzione di vanificare gli enormi sforzi prodotti da tutti i soci in un anno di pandemia: nei prossimi giorni ci riserviamo di adottare i giusti correttivi che permettano alla Viola di raggiungere la salvezza."

Il tabellino della gara

EPC Action Now Monopoli - Pallacanestro Viola Reggio Calabria 62-52 (19-13, 15-13, 11-14, 17-12)

EPC Action Now Monopoli: Giovanni Laquintana 31 (5/11, 4/9), Lorenzo Bruno 11 (3/8, 0/0), Emiliano Paparella 5 (0/3, 1/8), Mauro Torresi lelli 5 (0/1, 1/4), Nicolò Benedusi 4 (2/6, 0/1), Matteo Botteghi 2 (1/3, 0/0), Hamza Yusuf 2 (1/2, 0/0), Arsenije Stepanovic 2 (1/1, 0/1), Michelangelo Laquintana 0 (0/0, 0/1), Matteo Annese 0 (0/0, 0/0), Marco Formica 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 18 / 21 - Rimbalzi: 40 10 + 30 (Emiliano Paparella, Matteo Botteghi 10) - Assist: 9 (Emiliano Paparella 5)

Pallacanestro Viola Reggio Calabria: Enrico maria Gobbato 14 (5/7, 1/4), Salvatore Genovese 12 (2/6, 2/7), Giulio Mascherpa 10 (3/6, 0/6), Fortunato Barrile 6 (2/5, 0/1), Luka Sebrek 6 (1/3, 0/4), Yande Fall 4 (2/6, 0/0), Marco Prunotto 0 (0/1, 0/0), Edoardo Roveda 0 (0/0, 0/0), Paolo Frascati 0 (0/0, 0/0), Giovanni Centofanti 0 (0/0, 0/0), Federico Romeo 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 13 / 17 - Rimbalzi: 34 7 + 27 (Enrico maria Gobbato 12) - Assist: 10 (Giulio Mascherpa, Fortunato Barrile 3)

Fonte tabellino: sito ufficiale Lega Nazionale Pallacanestro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola, disfatta e silenzio stampa: Monopoli infligge la settima sconfitta di fila

ReggioToday è in caricamento