Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Viola vicina alle calabresi di C Gold: "Accanto moralmente all'azione federale"

Le squadre della regione lottano per vedersi riconosciuto il diritto a disputare il campionato in questione. La lettera dei neroarancio al presidente Surace

Far sentire la propria voce, un'opinione autorevole per migliorare la situazione. Si sta impegnando in tal senso la Viola, all'interno del vero e proprio caso creato in Serie C Gold.

La lotta per il diritto a disputare il campionato da parte delle formazioni calabresi continua e i neroarancio, se pur non coinvolti direttamente visto la loro militanza in B, hanno manifestato vicinanza ai club della regione scrivendo direttamente al presidente della Fip Paolo Surace.

La lettera a firma del club recita: "Il Presidente della Pallacanestro Viola Carmelo Laganà e la società tutta, esprimono vicinanza e supporto nella sua lotta per veder riconosciuto il diritto delle squadre calabresi a partecipare a un campionato di serie C Gold. Lo riteniamo fondamentale non soltanto per la crescita del movimento regionale ma per il benessere del basket meridionale e nazionale.

La Viola - termina la nota - è accanto moralmente all'azione che la federazione regionale da Lei presieduta ha intrapreso a tutela del nostro movimento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viola vicina alle calabresi di C Gold: "Accanto moralmente all'azione federale"

ReggioToday è in caricamento