Prima uscita stagionale per la Volley Reghion: "allenamento congiunto" con il Soverato

Un allenamento “sudato” per le ragazze di mister Monopoli, viste le attività sportive decise di giorno in giorno e senza orari fissi a causa dell’indisponibilità del PalaCalafiore

Prima uscita stagionale per la Volley Reghion. A Soverato, le ragazze biancoblu hanno svolto un “allenamento congiunto” con la locale squadra militante in A2. Una buona prova per le reggine contro il Soverato, squadra di categoria superiore, che è già alla terza giornata di campionato e che è stata allestita per i playoff.

Un allenamento congiunto “sudato” per le ragazze di mister Monopoli, viste le attività sportive decise di giorno in giorno e senza orari fissi a causa dell’indisponibilità del PalaCalafiore. Il 4-0 finale descrive la superiorità del più forte Soverato, ma non la buona prestazione di una Volley Reghion ancora senza la propria casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Buona la prima non solo in termini di impegno e tenacia contro un avversario di altra caratura, ma pure di condizione atletica e di trame di gioco. Forma e schemi già discreti, ma ulteriormente migliorabili qualora la società tornasse ad avere un palazzetto utilizzabile per lavorare ancora più sodo, per la cui riapertura si confida nella riconfermata amministrazione comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, l'Ue "promuove" la Calabria: unica regione in Italia a ottenere il bollino verde

  • La Calabria perde la sua governatrice, è morta Jole Santelli

  • Le mani della 'ndrangheta in Trentino, schiaffo alla cosca Serraino: i nomi degli arrestati

  • Quando la presidente della Regione Jole Santellì parlò della sua malattia: il tumore

  • Operazione “Pedigree 2”, cinque fermi contro la cosca Serraino

  • Nuovo pentito a Reggio Calabria, i suoi verbali entreranno nel processo "Ghota"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento