rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

La Volley Reghion vince al tie-break contro Pontecagnano

Una vittoria importantissima per la formazione reggina che realizza un vero e proprio colpo contro una formazione di alta classifica. Prossimo incontro contro la Todo

Arriva la vittoria al tie-break per la Volley Reghion, che dopo una gara estenuante fa suo il match contro il Pontecagnano. Una vera e propria battaglia in campo, nel corso della quale si è vista una bellissima pallavolo giocata e tantissima grinta da entrambe le parti.

Nel primo parziale, la formazione di casa arranca con qualche errore di troppo e sul 2-6 mister Corso chiama timeout per riorganizzare l’assetto. La Reghion piano piano torna a farsi sotto con buone giocate, complice anche qualche errore difensivo della squadra ospite. Sul 14-16 per la formazione campana, arriva il timeout di quest’ultima per cercare di contenere la rimonta delle biancoblu.

Equilibrio che arriva sul 17 pari, ma poi dare le reggine vanno sul 19-17. Così giunge la chiamata di un altro timeout da parte del Pontecagnano. Ne esce però meglio la Volley Reghion, che riesce a far suo il primo parziale grazie alle giocate di Martino, che viola i muri della formazione campana.

La chiude Salvatore con un ace che vale l’ 1-0. L’inizio del secondo set vede il Pontecagnano entrare in campo più agguerrito e deciso a recuperare lo svantaggio, sul 3-7 la formazione di casa chiama timeout per trovare la quadra giusta. Per un momento le biancoblu tentano la rimonta, ma la formazione ospite è più brava e concentrata nel mantenere il vantaggio. La Reghion prova la carta di Fiorini al posto di Pagano e di Cannestracci al posto di De Araujo, in modo anche da dare più fiato. Non basta però questa mossa alla squadra di casa per rimontare lo svantaggio, finisce 13-25 per Pontecagnano che si porta sull’ 1 pari.

Il terzo parziale è un campo di battaglia che vede entrambe le formazioni difendere allo stremo per guadagnare ogni singolo punto, ne è la prova del punteggio equilibrato fino al break segnato dal Pontecagnano, che riesce ad arrivare sul più 5 (4-9).

Mister Corso chiama un timeout per parlare con le sue ragazze per farle anche rifiatare e trovare la grinta iniziale.
Le Volley Reghion ci prova in tutti i modi, ma la formazione ospite è dura a mollare e riesce a tenere botta su ogni palla. C’è un piccolo break delle reggine, che dopo un ace di De Araujo riescono a impensierire la formazione campana. È timeout sul 12-15, ma all’uscita dalla pausa la Reghion riesce a rifarsi sotto e arrivare sul 15-15, che fa si in una nuova interruzione chiamata dal Pontecagnano.

All’uscita è un batti e ribatti che vede anche una prodezza di Irene Carrozza in versione portiere per salvare un pallone valevole il 16 pari. La formazione ospite non molla e nemmeno quella di casa, ci pensa Fiorini a mantenere il -2, ma il Pontecagnano continua a insidiare e mantenere il vantaggio. Sul 20-22 per gli ospiti mister Corso chiama un timeout per dare un pò di fiato e riorganizzare per ritrovare il pareggio.

Ci va vicina la Reghion, ma le ospiti riescono a tenere colpo e portare a casa il terzo parziale per 23-25.
Il quarto set inizia con una capitana Buonfiglio scatenata, che piazza subito i primi 3 punti, ma Pontecagnano è dietro l’angolo, però le biancoblu con una prova corale riescono a portarsi avanti e sul 10-6 e a costringere la formazione ospite al timeout.

Ma all’uscita le reggine continuano nel loro operato alzando anche il muro a difesa del loro vantaggio, si arriva sul 14-6 e nuovamente pausa per Pontecagnano. Alla ripresa, però, è un vero e proprio show delle reggine, che con una prova corale riescono a portarsi avanti di 10 lunghezze. Fiorini entra in versione “Hammer time”, piazzando anche due ace e si arriva sul 21-10 per la Reghion. La chiude capitano Buonfiglio per 25 a 13, così sancendo il tie-break. Un quarto parziale davvero stellare per le biancoblu, che hanno fatto emergere la loro unità e portando a casa un set fondamentale.

Il tie-break è una vera e propria sfida di nervi, entrambe le formazioni mantengono la parità sino al braek realizzato dalle biancoblu, sull 8-6 Pontecagnano chiama timeout per trovare affermare la corsa delle reggine.
Gli ospiti riescono a riacciuffare il pareggio, ma le ragazze in biancoblu, grazie anche alle giocate di De Franco, riescono a portarsi sul 11-8, che costringe al timeout la formazione ospite.

Pontecagnano riesce ancora una volta a recuperare lo svantaggio e andare sul 12 pari. È timeout per mister Corso. Si arriva al 15 pari, ma la Reghion commette un errore e chiama subito una pausa per cercare di recuperare. Arriva il pareggio di Martino e subito dopo il muro di De Araujo, ma la situazione non si sblocca sul 18 pari. Ci pensa alla fine capitan Buonfiglio a chiudere un match che è stato forse il più bello fino a oggi per la Volley Reghion.

Una vittoria importantissima per la formazione reggina che realizza un vero e proprio colpo contro una formazione di alta classifica come il Pontecagnano. Sicuramente sarà una vittoria che darà molto morale alle ragazze in vista del prossimo incontro contro la Todo.

Il commento di capitan Buonfiglio

"È stata la più bella partita giocata dalla Reghion finora - ha dichiarato capitan Buonfiglio - sono felice per la classifica e per il risultato, Pontecagnano è una signora squadra, un risultato inaspettato ma eravamo fin troppo determinate.Abbiamo perso dei set per la cattiva gestione della tensione. Settimana prossima avremo l’ennesimo derby, questa volta contro Vibo. Abbiamo fame di punti, questa volta avremo il vantaggio di giocare in casa e sfrutteremo il fattore campo e il lavoro che stiamo facendo in allenamento ad alta intensità e determinazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley Reghion vince al tie-break contro Pontecagnano

ReggioToday è in caricamento