rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Volley

B1: non c'è due senza tre per il Desi Palmi che annienta anche Catania

L'Hub Ambiente si arrende sotto i colpi delle ragazze di coach Camiolo che sono in un momento di forma invidiabile

Se il campionato di Serie B1 fosse finito ieri, il Desi Volley Palmi sarebbe salvo. La formazione calabrese ha inanellato la terza vittoria consecutiva, un successo netto e indiscutibile che lancia le reggine a quota 17 punti, uno in più rispetto a Terrasini che in questo momento occupa il quartultimo posto del girone F. Palmi si è imposta 3-0 senza grossi affanni contro l’Hub Ambiente Catania che ha azzardato una reazione soltanto nel parziale conclusivo.

Il Desi ha messo subito le cose in chiaro, rompendo l’equilibrio del primo set nel momento giusto e distanziando le etnee di sette lunghezze. Il 25-18 e l’1-0 parziale ha dato nuova linfa alle padrone di casa che nel secondo set sono state ancora più implacabili. Il 25-13 è eloquente di quanto netto sia stato il predominio delle ragazze di coach Camiolo che non si sono fatte intimorire dal ritorno di fiamma di Catania nella frazione di gioco conclusiva.

Il set è stato incerto, con l’Hub Ambiente vogliosa di prolungare il match, nonostante il 25-22 abbia premiato nuovamente Palmi per il tripudio generale. Si è tratto del risultato ideale, tra l’altro, per festeggiare il compleanno del Presidente Giuseppe De Simone. Il tabellino del match:

DESI PALMI-HUB AMBIENTE CATANIA 3-0 (25-18, 25-13, 25-22)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: non c'è due senza tre per il Desi Palmi che annienta anche Catania

ReggioToday è in caricamento