rotate-mobile
Volley

B1: più di un mese senza partite per il Desi Palmi

Il cammino della squadra calabrese si è interrotto sul più bello, dopo la rocambolesca vittoria dello scorso 11 dicembre contro Fiamma Torrese

Un altro weekend senza partite. Desi Palmi, così come tutte le squadre della Serie B1 di volley femminile, deve fare i conti con il secondo turno di stop imposto dalla Federazione, dopo il primo già “scontato” lo scorso fine settimana per far fronte all’elevato numero di positività da covid-19. La squadra calabrese ha potuto saggiare nelle ultime ore la sua nuova “casa”, il palazzetto dello sport di Polistena, con gli allenamenti che sono ripresi in attesa della ripartenza del campionato che dovrebbe avere luogo il prossimo 29 gennaio.

Palmi sarà costretta a recuperare ben quattro gare del girone F, con la classifica che è quindi attualmente più che condizionata dai rinvii. La compagine palmese è quartultima in classifica con 11 punti all’attivo ottenuti in 9 match disputati. Sono due le lunghezze di distanza dalla zona salvezza, vale a dire i 13 punti del Volley Terrasini, di conseguenza ogni scenario è più che aperto. Il campionato del Desi Palmi si è fermato sul più bello. L’ultimo incontro disputato è stato quello interno contro un’avversaria temibile come Fiamma Torrese, battuta in rimonta con uno spettacolare 3-2.

Era l’11 dicembre scorso, più di un mese fa e da quel giorno la squadra non ha più visto il campo. Il turno successivo contro la Forex Olimpia San Salvatore Telesino è stato fatto slittare a data da destinarsi, come anche le partite seguenti, per la precisione contro Cutrofiano, Arzano e Amando. In attesa di decisioni ufficiali, Palmi potrebbe giocare nuovamente il 29 gennaio, quando è prevista una sfida caldissima e delicata come quella con la già citata Terrasini, con punti pesanti in palio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: più di un mese senza partite per il Desi Palmi

ReggioToday è in caricamento