rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Volley

Alla scoperta della Desi Volley Palmi: tanti volti nuovi per una B1 di livello

La rosa della formazione calabrese si è profondamente rinnovata, puntando soprattutto su giocatrici giovani

Rinnovare, rinnovare, rinnovare: è stata questa la parola d’ordine della Desi Volley Palmi nell’estate appena terminata per assicurare a coach Fabio Tisci una rosa agguerrita e determinata in vista della prossima Serie B1. Manca davvero pochissimo all’inizio del campionato: sabato 16 ottobre, dunque tra poco più di due settimane, la formazione calabrese esordirà con l’impegnativa trasferta di Arzano, mentre la settimana successiva sarà la volta del debutto casalingo, per la precisione contro la Farmacia Schultze Messina. Ecco perché vale la pena conoscere meglio questa squadra e i volti nuovi che caratterizzeranno il roster 2021-2022.

Il 31 agosto scorso è cominciata ufficialmente la nuova stagione e l’ultimo arrivo in ordine temporale è stato quello di Melissa Sylvia Andeng Okomo. Non è stata una trattativa semplice, ma la 19enne originaria di Cuneo ha completato il reparto delle centrali, presentandosi con un curriculum di tutto rispetto che comprende anche l’esordio in A1. Per quel che riguarda la seconda linea della Desi Volley Palmi, si è scelto di puntare sul libero Sara Ciancio che andrà a fare “compagnia” a Sofia Giudice. Alessia Isgrò, classe 2002, è un’altra novità di quest’anno, a conferma del fatto che la società intende fare grande affidamento sulle giovani più promettenti.

È stato invece un ritorno più che gradito quello di Simona La Rosa: la centrale 29enne difenderà nuovamente questi colori, d’altronde è una palmese d’adozione e non ha resistito al richiamo irresistibile della Calabria. Palmi è stata più che attiva nel mercato: la rosa è stata rinforzata con la palleggiatrice 19enne Elena Cicoria, giovane ma con una buona carriera alle spalle, la 18enne Noemi Moschettini che vanta le ultime due esperienze personali in B2, Valentina Mearini che aveva giocato finora soltanto in Umbria, mentre il primo acquisto è stato quello di Diana Giometti: nata in Bielorussia, ma cresciuta a Roma, si è formata nel Volleyrò Casal De’ Pazzi, autentica fucina di talenti. La Palmi pallavolistica può stare più che tranquilla, la squadra darà del filo da torcere a tutte le avversarie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta della Desi Volley Palmi: tanti volti nuovi per una B1 di livello

ReggioToday è in caricamento