rotate-mobile
Volley

Volley A3, la OmiFer Palmi perde ancora e le altre squadre sorpassano in classifica

Secondo ko per la squadra

Sono bastate due giornate con due sconfitte maturate e ora la OmiFer Palmi si trova a inseguire in quinta posizione. Nell’11esima giornata di campionato arriva il secondo ko in fila, il primo fra le mura di casa 1-3 (23-25, 26-28, 25-21, 23-25) contro Casarano.

Ora la classifica vede in prima linea Aurispa con 24 punti, Aversa a 23, Tuscania a 21, Casarano a 20 e poi c’è Palmi a 19.

Al termine della gara il rammarico del coach nero-verde Antonio Polimeni : "Siamo stati bravi a metà, abbiamo ricostruito e difeso tanto ma poi non abbiamo concretizzato. Siamo stati poco lucidi e abbiamo sbagliato troppo. Questo è uno sport fatto di autostima, con questa sconfitta è normale che venga un po’ meno ma noi abbiamo tutte le carte in regola per rialzarci e conquistare i prossimi incontri. I ragazzi oggi hanno dato quello che potevano, manca ancora qualche equilibrio da ripristinare ma lavoreremo duro per ritrovare la tranquillità e per costruire un futuro fatto di successi.”

Il match comincia con tante sbavature da una parte e dall’altra, le due squadre non riescono a trovare il ritmo gara e si va avanti con questo andamento fino alle fasi finali del set dove Casarano riesce però ad essere più brillante di Palmi e a conquistare il parziale sul 23-25.

Nel secondo parziale i pugliesi sono nuovamente avanti (5-8) e non sembrano voler mollare la presa sul match. La reazione di Palmi non si fa attendere ma dopo aver portato il set ai vantaggi, i ragazzi di Polimeni non riescono a mettere il muso avanti.

Sempre costretti a rincorrere nel risultato, Palmi sciupa anche il secondo parziale che viene conquistato dagli ospiti per 26-28.
Un segnale di rivalsa arriva però dalla panchina, Polimeni sostituisce Laganà e Soncini con Prespov e Russo. L’impulso positivo dei nuovi entrati si fa subito sentire e Palmi riesce a portare il suo gioco ad un livello leggermente superiore rispetto a quello visto nei parziali precedenti.

Conquistato il terzo set i padroni di casa non riescono però a concretizzare la rimonta. Casarano chiude il match sul 23-25 conquistando una vittoria importantissima ai fini della classifica.
Con i tre punti conquistati dai pugliesi la OmiFer Palmi resta ferma a 19 punti mentre Casarano si porta avanti a quota 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A3, la OmiFer Palmi perde ancora e le altre squadre sorpassano in classifica

ReggioToday è in caricamento