rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Volley

Play-out: Palmi conquista la salvezza grazie al golden set, nel 2022-2023 sarà ancora B1

Dopo il 3-1 dell’andata, le calabresi perdono con lo stesso risultato per poi trionfare nel set decisivo

Salvezza conquistata al cardiopalma dalle ragazze della Desi Volley Palmi. Tutto lasciava pensare ad una vittoria facile contro la Zero5 Castellana Grotte ed invece accade ciò che non ti aspetti. Le avversarie salgono in cattedra vincendo i successivi 3 set ed assicurandosi così il golden set.Il tecnico calabrese Camiolo schiera Mancuso (17) opposta a Surace (3), Andeng (3) e Mearini (10) al centro, Giometti (top scorer con 24 punti) ed Isgrò (7) in banda, Ciancio libero. Entrate La Rosa (1), Fanelli (1) e Cicoria. Ciliberti per la Zero5 risponde con Liguori (4) opposta a Pinto (2), Vinciguerra (6) e Micheletto (10) centrali, Civardi (18) e Cipriani (14) schiacciatrici, Recchia e Pisano liberi di ricezione e difesa.

Entrata Soleti (13) in sostituzione di Liguori, non entrate Equatore, Pavone, Barbone e Locorotondo. Il primo set è la prosecuzione degli ultimi tre giocati a Palmi. La squadra calabrese è subito avanti per 0-7 e la Zero5 è inoffensiva e fallosa. Il vantaggio viene incrementato nel finale (10-16, 12-21) fino all’umiliante 13-25 di fine set. A questo punto al Palmi basta vincere un set e la Zero5 ormai vede il fondo del baratro. Ma forse è proprio questa presa di coscienza a risvegliare le ragazze castellanesi. A partire dal secondo set e per tutto il resto della gara, la Zero5 torna ad essere sé stessa. Si vedono difese, servizi ficcanti, primi tempi a segno. Insomma cambia tutto. Pochi scambi ed è 7-2.

La gara torna ad essere “normale”. Palmi risponde a tono ma la Zero5, sostituita una spenta Liguori con la brava Soleti, spinge forte (22-13). Palmi prova a rimediare, ma Micheletto chiude sul 25-17. Nel terzo set parte meglio Palmi (5-8), ma le ragazze di casa raggiungono il pari (9-9) e si portano avanti (16-14), incrementando il vantaggio (21-17) e mantenendolo fino al muro di Vinciguerra per il 25-21 finale. Il terzo set è da vincere per andare al set di spareggio e, dopo la paura iniziale del 3-8, la Zero5 effettua il sorpasso (11-10), contiene il ritorno delle calabresi (14-16), piazza un micidiale 10-1 (24-18) e chiude tranquillamente 25-20. Il set di spareggio da giocare come un tie-break è conquistato, chi lo vince è salvo, chi lo perde retrocede.  Le ragazze in fucsia partono con autorità (8-5, poi 11-8), sembra fatta, ma va al servizio Giometti che mette in crisi la Zero5 e sorpassa (11-12).

È ormai guerra di nervi e Palmi si dimostra più fredda, controbatte il 12 pari di Soleti difendendo anche l’impossibile, fino al lungo linea finale di Mancuso che salva il Palmi e condanna il Castellana. Queste le parole a fine gara di coach Camiolo: “Una partita durissima quella di stasera. Dopo il primo set non pensavamo che finisse così ed invece brave le giocatrici del Castellana a portarci al set di spareggio. Una partita giocata col cuore e decisa agli ultimi scambi, poteva anche finire a favore del Castellana che ha delle brave giocatrici, ma è finita così”. Il tabellino del match:

ZERO5 CASTELLANA GROTTE-DESI VOLLEY PALMI 3-2 (13-25, 25-17, 25-21, 25-20, 12-15)

GROTTE: Cipriani, Pisano (L), Liguori, Recchia Vinciguerra, Pinto, Pavone, Civardi, Di Carlo, Michieletto, Soleti. All. Ciliberti

PALMI: La Rosa, Ciancio (L), Mearini, Isgró, Mancuso, Andeng, Surace, Giometti, Fanelli, Cicoria. All. Camiolo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play-out: Palmi conquista la salvezza grazie al golden set, nel 2022-2023 sarà ancora B1

ReggioToday è in caricamento