rotate-mobile
Volley

Serie B2, Volley Reghion saluta il pubblico di casa con una sconfitta indolore

Al PalaColor vince la FuniviaEtna che si aggiudica matematicamente il quarto posto. Sabato prossimo si giocherà l'ultima giornata di campionato, con la Reghion che andrà a fare visita al Cus Catania

È una sconfitta indolore quella subita dalla Reghion nel match interno di sabato contro la Volley Valley FuniviaEtma di Catania. Le amaranto cedono le armi dopo aver vinto il primo set, confermandosi sorprendentemente quinta forza del torneo. Al PalaColor termina 1-3 (25-19, 13-25, 20-25, 27-29), con un finale al cardiopalma.

Parte bene il sestetto di coach Pellegrino, che si aggiudica senza grossi problemi il gioco iniziale. Nel secondo parziale, però, la musica cambia, con le reggine che calano vistosamente e inseguono per tutto il set. Il cambio di ritmo lo si è visto nel terzo game, con la Reghion sempre in testa fino ad essere raggiunta sul 17-17, col break catanese che risulta fatale.

Il quarto parziale è un continuo equilibrio in campo, nessuna delle due squadre riesce a conquistare un margine significativo e si arriva così ai vantaggi: le reggine falliscono due set point, a prevalere è la Volley Valley al terzo tentativo.

Sabato prossimo si giocherà l'ultima giornata di campionato, con la Reghion che andrà a fare visita al Cus Catania terzo in classifica. Prime posizioni delineate, per le reggine il quinto posto è definitivo, giusto premio dopo una stagione al di sopra delle aspettative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B2, Volley Reghion saluta il pubblico di casa con una sconfitta indolore

ReggioToday è in caricamento