Domenica, 26 Settembre 2021
Volley

La Volley Reghion piazza il colpo Giulia Speranza

La giocatrice reggina classe 1997 ritorna nella sua città dopo le passate esperienze tra Serie C e B2 in Toscana. "Onorata ed emozionata per questa opportunità", ha detto

Continua senza sosta e a grandi velocità il mercato della Volley Reghion, società di pallavolo reggina che non vuole lasciare nulla al caso nella costruzione della squadra pronta a prendere parte alla prossima stagione sportiva 2021-'22. Oggi è la volta di Giulia Speranza, attaccante classe 1997 approdata all'interno della realtà biancoblu.

Vero grande colpo di mercato, la Speranza ha scandito la sua carriera tra Serie C e B2 con le maglie di Sesto Fiorentino, Prato e Calenzano. Adesso tornerà nuovamente in Calabria, andando così a giocare per la squadra della sua città. Immancabili le sue parole: "Dopo tanti anni passati in Toscana tra squadre di serie C e B2 come Sesto fiorentino, Prato e Calenzano, finalmente torno a casa poter giocare vestendo i colori della mia città per me è motivo di grande vanto, sono onorata ed emozionata per questa opportunità che mi è stata data e con grande ambizione spero di poter rappresentare Reggio al meglio".

La famiglia Speranza ha fornito a Reggio e alla Calabria un ottimo numero di figure talentuose e amanti dello sport. La mamma di Giulia, ad esempio, è attualmente allenatrice istituzionale di pallavolo nella nostra regione dopo un passato da giocatrice. Il papà, invece, è una vecchia gloria della Viola. Suo, infatti, il record nelle minors per punti segnati in carriera. Anche le sorelle della giocatrice biancoblu militano tra B1, B2 e A2, mentre la zia è anch'essa ex pallavolista e lo zio ha contribuiti attivamente allo sviluppo del basket calabrese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Volley Reghion piazza il colpo Giulia Speranza

ReggioToday è in caricamento