rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022

VIDEO | La marijuana nascosta sottoterra per sfuggire agli occhi allenati dei "Cacciatori" di Calabria

Ecco tutti gli stratagemmi usati nel territorio del comune di Rosarno per nascondere le piantagioni di droga e le piantine già essiccate e pronte alla vendita

Per sfuggire all’occhio addestrato dei carabinieri i pacchi con la marijuana essiccata e pronta alla vendita erano stati nascosti sotto trenta centimetri di terra. E proprio lì sotto, custoditi dentro bidoni di plastica stagni, li hanno trovati i carabinieri della compagnia di Gioia Tauro che, per una settimana, hanno battuto il territorio del comune di Rosarno alla ricerca di piantagioni (nella foto) e “coltivatori” diretti di “erba”.

rosarno piantagione-2Questa campagna di prevenzione, portata a compimento anche grazie all’ausilio degli specialisti dello squadrone Cacciatori di Calabria, ha consentito ai carabinieri della tenenza di Rosarno, coordinata dal comandante provinciale dell'Arma Marco Guerrini, di sequestrare cinque piantagioni, al sequestro di oltre 18mila piante di marijuana, di più di 270 chili di sostanza stupefacente di vario tipo e all’arresto di 11 persone appartenenti alla criminalità locale.

Droga che, immessa nel mercato illegale delle sostanze stupefacenti, avrebbe fruttato introiti criminali per quasi 550 mila euro, marijuana coltivata in piantagioni nascoste da colture ad alto fusto, da teli agricoli nonché steli o fusto in alcuni casi sfrondati, ripuliti e riposti in sacchi o bidoni successivamente interrati.

Parte delle piante è stata campionata così come previsto dalla legge per il successivo invio ai laboratori per gli accertamenti tossicologici , altra posta sotto sequestro dall’Autorità giudiziaria o distrutta sul posto. Sequestrata dai militari operanti anche la sofisticata attrezzatura utilizzata per la coltivazione e la lavorazione delle piante, quali temporizzatori digitali per l’avvio dell’irrigazione o trimmer per la potatura automatica della canapa.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | La marijuana nascosta sottoterra per sfuggire agli occhi allenati dei "Cacciatori" di Calabria

ReggioToday è in caricamento