rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022

VIDEO| "Salvate la Reggina": tifosi in marcia sul Corso Garibaldi

La manifestazione per le strade del centro storico. I tifosi chiedono la salvezza della squadra della città

"Salvate la Reggina". Questo l'imperativo categorico della tifoseria che questo pomeriggio è scesa in strada per proteggere e salvare i colori amaranto. Una marcia orgogliosa per le vie del centro storico promossa dopo le note vicende giudiziarie che hanno coinvolto il presidente del club.

I tifosi della curva Sud, circa un migliaio, in nome dell'amata squadra di Reggio Calabria, dopo il raduno in Piazza Duomo hanno sfilato, armati di striscioni, tamburi e fumogeni, al grido di "Reggina, Reggina!", lungo il Corso Garibaldi, fino a Largo Colombo, per poi virare raggiungendo Piazza Italia per l'incontro con le istituzioni cittadine.

La vicenda che ha investito il presidente Gallo, agli arresti domiciliari nell'ambito di una inchiesta della Procura della Repubblica di Roma, desta non poche preoccupazioni nella tifoseria amaranto che durante la manifestazione ha più volte ribadito: "Non possiamo perdere la Reggina". Dopo gli interventi dei sindaci facenti funzioni del Comune e della Città metropolitana è intervenuto anche il giocatore German Denis.

"Mai - scrivono in una nota il gruppo "Diffidati liberi" - avremmo pensato di dover scendere in strada per chiedere a qualcuno di salvare la nostra storia, ma quanto sta accadendo ci obbliga a farlo. Sono giorni duri e di angoscia dove si deciderà il futuro della Reggina e dei suoi tifosi che non meritano tutto questo. Sarà il giorno della verità dove chi ha a cuore le sorti della Reggina non potrà mancare. Sveglia Reggio prima che sia troppo tardi".

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO| "Salvate la Reggina": tifosi in marcia sul Corso Garibaldi

ReggioToday è in caricamento