rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO| Sapone al bergamotto di Reggio Calabria, la ricetta social per realizzarlo in casa

Direttamente da Facebook il video di Gina Palumbo che propone la versione in salsa reggina

La Calabria è un paese di tradizioni dal sapore di altri tempi. Alcune si tramandano di generazione in generazione  e diventano consuetudini all'interno di una famiglia altre sono affidate all'oralità e alla sapienza degli anziani, una cosa è certa entrambi appartengono al patrimonio culturale che merita di non finire nel dimenticatoio.

Tra questi c'è sicuramente l'antica usanza per le donne calabresi di realizzare il sapone in casa, ovvero in dialetto "U sapuni i casa" e anche a Reggio Calabria questa pratica era molto diffusa. E oggi che i tempi sono cambiati anche le antiche tradizioni diventano social come la ricetta pubblicata su Facebook da Gina Palumbo che propone la variante reggina del sapone freddo al Bergamotto.

Ma come si prepara? La Palumbo lo prepara in diretta su un video social ed è subito pioggia di click. Ecco la ricetta dedicata all'agrume che incarna l'essenza del territorio ovvero il bergamotto di Reggio Calabria.

Vediamo cosa vi servirà per realizzarlo: 5 litri di olio di oliva, 10 litri di acqua, 1 chilo di farina di semola gialla, 1 chilo di soda. La soda deve essere sciolta in acqua calda, con la farina si deve creare una sorta di pastella, poi si aggiunge l'aroma che si preferisce, la signora Gina ha scelto il bergamotto ma si può optare anche per  il limone o altro. Bisogna mescolare per circa mezz'ora. Bisogna poi lasciare a riposo per tre o quattro giorni, svuotare la vasca appena coagula, tagliare a piacere.

Non dimentichiamo che il sapone calabrese fatto in casa, unico nel suo genere, aveva molteplici utilizzi. Non solo rendeva il bucato bianco e brillante ma veniva usato per la pulizia del corpo di grandi e piccini, un vero toccasana anche per contrastare la caduta dei capelli. Una prassi questa che richiedeva tempo e pazienza ma che in passato era molto diffusa anche nelle case reggine.

Video popolari

ReggioToday è in caricamento