rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Ristrutturare

Doccia o vasca? Ecco quali sono i pro e i contro prima di scegliere

Di seguito è proposta una guida che offre le giuste indicazioni per orientare l'acquirente alla scelta più adatta alle proprie esigenze

REGGIO CALABRIA - Doccia o vasca? Tale dilemma, per chi può permetterselo, spesso provoca dei dubbi importanti in merito a quale componente installare in bagno. La speranza è sempre quella  - un giorno - di non rimpiangere la scelta che si andrà ad effettuare.

Allora, cosa è necessario sapere per effettuare questa selezione in maniera consapevole? Ecco alcuni consigli. 

La doccia: perché si e perché no 

E' sinonimo di praticità, in quanto permette di lavarsi in modo veloce senza aspettare che si riempia (come, ovviamente, accade per la vasca). 

Può essere la scelta giusta nel caso in cui in casa avessimo persone anziane o con disabilità. Inoltre, le donne incinte possono lavare i capelli più agevolmente in una doccia e nello stesso tempo il getto freddo del doccino può favorire la circolazione.

Elementi che vanno a favore di questa scelta - tra l'altro - sono anche il budget e lo spazio; il box, infatti, costa mediamente di meno rispetto ad una vasca ed è più facilmente adattabile ad ogni ambiente. 

I contro, invece, riguardano il fatto che le docce troppo piccole possono limitare la libertà di movimento e non sono indicate per famiglie che hanno bambini piccoli, perché risulterebbero poco pratiche. Infine, a volte, le porte del box hanno bisogno di una maggiore attenzione nella pulizia.

La vasca: cosa sapere

Il relax offerto da una vasca - magari dopo una lunga giornata di lavoro - è impareggiabile. Nei giorni festivi, essa può offrire dei momenti davvero piacevoli per tutta la famiglia. Inoltre, per i bambini fare il bagno in questo modo diventerà un'attività divertente.

Questa componente per il bagno è versatile oltre che validissima per gli anziani. Le vasche con sportello e seduta, sono garanzia di maggiore sicurezza per le persone più fragili.

I llimiti che propone sono quelli dello spazio e del budget.

Questi due aspetti, infatti, fanno pendere l’ago della bilancia verso gli svantaggi perché installare una vasca vuol dire avere a disposizione un bagno ampio e investire un budget più alto in fase di costruzione rispetto alla doccia. A questo deve essere aggiunto un maggior spreco di acqua necessario per riempire la vasca, cosa che non avviene invece con la doccia.

Prodotti online

Vasca da bagno

Vasca idromassaggio

Box doccia doppia porta battente

Box doccia angolare con porta a soffietto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doccia o vasca? Ecco quali sono i pro e i contro prima di scegliere

ReggioToday è in caricamento