Lungomare Falcomatà, completati gli interventi di miglioramento a tutela del Ficus

I lavori sono stati eseguiti dal servizio verde pubblico dell’assessorato comunale all’ambiente, in collaborazione con l’Ordine degli agronomi. Adesso tocca alla Villa comunale

Gli specialisti al lavoro

Sono stati completati, sotto la super visione del servizio verde pubblico dell’assessorato comunale all’ambiente, gli interventi di miglioramento del suolo volti alla tutela del "Ficus Macrophylla Desf" del Lungomare Falcomatà, nell’ambito di un workshop guidato dai dottori Mazzullo e Lo Giudi, in collaborazione con l’Ordine degli agronomi della città.

Nei giorni scorsi sono stati eseguiti trattamenti al terreno, effettuati con pali iniettori gestiti da apposite macchine distributrici, che hanno portato a diminuire gli stress fisiologici, facilitando il recupero delle piante e migliorando la distribuzione delle radici. L’obiettivo è quello di pervenire a un migliore assorbimento degli elementi nutritivi, inoculando prodotti in grado di modificare le caratteristiche fisiche chimiche e biologiche del terreno, generando  la produzione di nuovi tessuti legnosi di sostegno sul fusto.

"Con questa metodologia - spiegano gli esperti agronomi -  il terreno  si rende più permeabile e in grado di facilitare gli scambi gassosi, tendendo ad abbassare il pH e migliorando l’assorbimento di macro e micro elementi". Il  miglioramento  delle  attività delle radici assorbenti consente adesso ai ficus del Lungomare di  difendersi meglio  dagli attacchi degli agenti patogeni. I trattamenti sono stati eseguiti lungo tutto il Lungomare e proseguiranno nella Villa Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi truffa all’Inps, false assunzioni per ottenere indennità: 458 denunce a San Luca

  • Stuprata dal branco a 13 anni, costretta a fuggire al Nord per ricominciare a vivere

  • Pedone travolto sul viale Messina, trovata pirata della strada: è una donna di 90 anni

  • Incidente frontale tra due auto sulla Gallico-Gambarie: tre feriti

  • Blitz dei vigili urbani in un negozio cinese: sequestrati 2300 articoli natalizi pericolosi

  • Gioielliere “evasore totale” incastrato dalla guardia di finanza

Torna su
ReggioToday è in caricamento