rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024

VIDEO| Primo matrimonio nello Stretto, le emozioni della sposa Mara Colletti: "Ho fatto un bel casotto"

Ecco che clima si respirava in spiaggia prima della traversata con annesso matrimonio

Un "mare" di emozioni questa mattina nella spiaggia di Torre Faro nei pressi di via Palazzo  a Messina dove la coppia del momento formata da Mara Colletti e Marco Uttinacci, direttamente da  Città di Castello,  alle 9,45 circa era in fermento per la prima traversata  con matrimonio annesso nelle acque dello Stretto.

Visibilmente emozionata la sposa Mara in attesa di salire in barca  insieme al suo compagno e alla squadra di Swimming Travel, che ha organizzato l'evento, per arrivare  nella spiaggia della punta di Capo Peloro dalla quale era in partenza la traversata per raggiungere Cannitello a nuoto.

Non trattiene l'entusiasmo Mara Colletti che a pochi minuti dalla partenza affronta tutto con il sorriso: "E' nato tutto per gioco -  ha dichiarato - mi rendo conto che ho fatto un bel casotto. Tantissima emozione non tanto per il matrimonio quanto per la traversata perchè per me è la prima volta in acqua libere".

La diretta della traversata e il matrimonio tra le acque dello Stretto

Mara e Marco, sposati da poco nella loro città di origine, Bracciano, in questa occasione unica nel suo genere  si scambieranno le fedi proprio in mezzo allo Stretto. Ricordiamo che coppia dopo aver percorso i 4 chilometri che separano la Sicilia dalla Calabria prenderà parte alla cerimonia ufficiale nella sponda reggina. 

Questa sarà invece celebrata dall'amico fraterno Francesco Serafini nella doppia veste di celebrante del rito e di ambasciatore di Città di Castello scelto dal sindaco Luca Secondi e dall’assessore allo sport Riccardo Carletti.  Per loro ci sarà una  targa commemorativa dell’impresa realizzata dal Comune e di un volume dedicato a Raffaello Sanzio.

stretto matrimonio colletti uttinacci

Video popolari

VIDEO| Primo matrimonio nello Stretto, le emozioni della sposa Mara Colletti: "Ho fatto un bel casotto"

ReggioToday è in caricamento