rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Padel / Pellaro / Via Macellari Inferiore

Giordano e Pellegrino dominano il master finale del torneo "Temporada"

Sui campetti del "Tuyo club" di Macellari si sono disputate le finali, i vincitori hanno regolato in due set Umberto Siclari e Giuseppe Leotta, terzo posto per Gaetano Travia e Alessandro Dascola

Il torneo “Temporada” è andato in archivio con il master finale che si è disputato sui campi del “Tuyo club” di Macellari di Pellaro. Fra le migliori coppie selezionate per disputare l’ultimo appuntamento con il padel amatoriale presso i rettangoli di gioco pellaresi, davanti ad una splendida cornice di pubblico, l’hanno spuntata Demetrio Giordano e Giuseppe Pellegrino.

I due giovani “padelisti” reggini hanno avuto la meglio su Umberto Siclari e Giuseppe Leotta, al termine di una finale che ha regalato spettacolo e padel di ottimo livello, chiusa in due set con un perentorio 6/3- 6/4.

Gaetano Travia e Alessandro Dascola, vincitori del primo torneo “Temporada” maschile, si sono dovuti accontentare della finalina di consolazione giocata e vinta contro gli avversari di turno: Biagio De Domenico e Antonino Galì, con un secco 6/2 - 6/0.

Torneo "Temporada" di padel: ecco le foto del master finale

L’organizzazione del torneo, curata dalla Uisp Calabria, dal comitato territoriale Uisp di Reggio Calabria (rispettivamente guidati da Giuseppe Marra e Nuccio Calabrò) e dal responsabile padel Uisp Calabria Giovanni Verduci, ha assegnato anche il premio fair play, consegnando le coppe ricordo a Giovanni Rombo e Roberto Ceravolo.

Un premio speciale, poi, è stato assegnato dagli organizzatori e dalla proprietà del “Tuyo club” di Macellari alla coppia Tescione Romeo che, nonostante la giovanissima età, è stata un osso duro per le coppie del girone che sono state chiamate a scontrarsi con loro.

“Con la consegna di questi premi - ha detto Giuseppe Marra - chiudiamo positivamente questa nostra prima avventura nel mondo del padel. Adesso il nostro obiettivo è già puntato al prossimo autunno quando speriamo di poter portare a compimento un progetto, naturalmente con il concreto coinvolgimento dei circoli già presenti ed operativi sul territorio calabrese, più strutturato che sia in grado di far crescere ancora di più la passione per questo sport”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giordano e Pellegrino dominano il master finale del torneo "Temporada"

ReggioToday è in caricamento