rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Basket

Pallacanestro Viola: domenica al PalaCalafiore in ricordo di Gustavo Tolotti

In occasione del match tra la Pallacanestro Viola e la Pallacanestro Crema, verrà ricordato alla presenza della sua famiglia, Gustavo Tolotti, cestista recordman di presenze in canotta neroarancio e nativo di Crema

In occasione dell’incontro di domenica 18 che vedrà di fronte, per la tredicesima giornata del campionato di serie B, la Pallacanestro Viola e la Pallacanestro Crema, verrà ricordato alla presenza della sua famiglia, Gustavo Tolotti, cestista recordman di presenze in canotta neroarancio e nativo di Crema. Per la prima volta nella loro storia le due società si incontreranno e condivideranno il ricordo di un grande sportivo che ha militato per 12 anni nella Viola a cavallo degli anni ottanta e novanta diventandone una bandiera.

Gli anni reggini determinarono  per Gustavo, oltre il conseguimento dei successi a livello cestistico e personale, la convocazione in Nazionale. Con la maglia azzurra dell’Under 19 Gustavo ha vinto  la medaglia di bronzo ai mondiali di Bormio e con la nazionale maggiore è arrivato a disputare il mondiale del 1990 in Argentina. Tra le sue azioni resta leggendaria la stoppata a Michael Jordan durante un torneo.

Una volta ritiratosi dalla scena cestistica, Gustavo, che ha  sempre manifestato il suo profondo legame con  Reggio e la Calabria, è rimasto a vivere nella nostra regione con la sua adorata famiglia. Il suo prezioso ricordo di uomo e sportivo dalle indiscusse qualità umane, rimane  come nobile esempio non solo per il movimento cestistico e sportivo ma anche per l’intera comunità. Dopo la sua scomparsa continuano le iniziative in suo ricordo in particolare attraverso l’opera del Comitato Gus nel cuore a Montepaone che ha promosso diversi progetti per onorarne la memoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallacanestro Viola: domenica al PalaCalafiore in ricordo di Gustavo Tolotti

ReggioToday è in caricamento