Calcio, la Villese ha scelto il nuovo allenatore: Antonio Romeo approda in neroverde

La società, una volta risolta la vicenda legata all'iscrizione al prossimo campionato di Promozione, ha reso noto il nuovo mister. La scelta è ricaduta sull'ex tecnico del Villa City, fresco di patentino Uefa B

Da sinistra, Antonio Romeo e il ds Michele Cotroneo

La Villese inizia a prendere forma. La squadra che parteciperà al prossimo campionato di Promozione riparte da un nuovo allenatore. Dopo aver sistemato la questione legata all'iscrizione, con rassicurazioni da parte del comune e fusione con il Villa City, la dirigenza neroverde ha ufficializzato il nome del mister che guiderà la compagine dello Stretto. Antonio Romeo è ufficialmente il nuovo allenatore, scelto dopo una giornata intensa di trattative.

Giovane età al servizio della Villese. Il nuovo avvicendamento in panchina ha già allenato sia al Rhegium City che al Villa City. Recentemente ha ottenuto il patentino Uefa B, preso nell'ultimo corso.

La società ha accolto il nuovo allenatore con ottimismo: "Speriamo che il mister faccia dei risultati importanti per noi e per Villa". Archiviato l'approdo di Romeo in panchina, si passa direttamente ai calciatori. Già domani potrà essere un giorno non indifferente per conoscere le prime conferme rispetto alla rosa dell'anno scorso e i volti nuovi che indosseranno la maglia neroverde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giocatore gentiluomo cede il suo Gratta e Vinci a una donna: lei centra il jolly e vince 10mila euro

  • Reggio si prepara ad abbracciare il suo eroe: sabato in Cattedrale l'ultimo saluto a Nino

  • "Non esporre i mastelli": Avr avvisa di blocchi nella raccolta dei rifiuti organici ed indifferenziati

  • Grande commozione sulla pista dell'aeroporto dello Stretto: Nino è tornato a casa

  • Finti incidenti per ottenere rimborsi: arrestati medico e paramedico, indagati 2 vigili urbani

  • Elezioni comunali, Geppo Femia è il nuovo sindaco di Marina di Gioiosa Ionica

Torna su
ReggioToday è in caricamento