Grande entusiasmo per la presentazione della Farmacia Pellicanò Bic Reggio Calabria

Il prossimo appuntamento ufficiale della BiC Reggio Calabria è fissato per il 21 novembre quando ospiterà l’UnipolSai Cantù per la prima giornata del campionato di serie A 2020/2021

La presentazione

Si è svolta stamane la cerimonia di presentazione della “Farmacia Pellicanò Baskey in Carrozzina Reggio Calabria” ormai pronta per il suo primo campionato di serie A. Alla cerimonia, moderata dal giornalista Maurizio Gangemi, ha presenziato il sindaco  Giuseppe Falcomatà in rappresentanza del Comune e della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Il primo cittadino, nel suo intervento d’apertura, si è dapprima complimentato con i ragazzi ma anche
con la società per essere riusciti a portare in alto i colori della città. Falcomatà ha auspicato, inoltre, il prosieguo dell’ottimo rapporto che lega quest’importante realtà sportiva e sociale alle istituzioni che rappresenta non nascondendo le difficoltà che s’incontrano giorno per giorno ma assicurando il proprio impegno a rendere più agevole possibile il delicatissimo compito che la BiC porterà da qui in avanti.

Alla società è giunto il messaggio del presidente federale Ferdinando Zappile impossibilitato a raggiungere Reggio perché residente in Campania ed essendo la stessa regione tra le maggiori colpite dall’emergenza Covid-19.

La presidente Ilaria D’Anna (nonché giocatrice e capitano della squadra reggina ma anche punta di diamante della Nazionale) ha incentrato il suo dire sull’unicità dei rapporti umani che uniscono i componenti la rosa della squadra amaranto. Anche Amelia Cugliandro ha elogiato il lavoro di gruppo portato avanti in questi anni auspicando la continuità dei rapporti sin qui distesi con l’Amministrazione comunale proprietaria degli impianti sportivi dove la BiC dovrà allenarsi e ricevere le squadre
ospiti.

Presente anche il presidente CIP Calabria, Antonello Scagliola, che ha sottolineato come la BiC rappresenti un fulgido esempio anche per gli sport praticati dai cosiddetti “normodotati”. In rappresentanza del main sponsor “Farmacia Luciana Pellicanò” è intervenuto Luigi Riolo che si è detto orgoglioso di essere accanto ai ragazzi ed ha confermato il sostegno anche per il futuro.

Dulcis in fundo, il coach Antonio Cugliandro che si è detto orgoglioso di essere a capo di un gruppo di atleti provenienti da tutti il mondo (in squadra sono rappresentate Lettonia, Brasile, Iran, Bulgaria e Spagna) capaci di fondersi tra di loro per dar vita ad un’unica entità. Il prossimo appuntamento ufficiale della BiC Reggio Calabria è fissato per il 21 novembre quando ospiterà l’UnipolSai Cantù per la prima giornata del campionato di serie A 2020/2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il pm Musolino boccia i commissariamenti: "Fallimento a tutto tondo"

  • Coronavirus, la Calabria resta in zona rossa: nuova ordinanza del ministro Speranza

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • 'Ndrangheta, sigilli alla "Pescheria del viale" e ai conti di Alfonso Molinetti e dei familiari

  • Un malore stronca un anziano sul centralissimo Corso Garibaldi

  • Le menti del "Farmabusiness" avevano puntato anche la Città dello Stretto

Torna su
ReggioToday è in caricamento