Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

La Calabria dà un calcio al Covid-19: raccolta fondi delle squadre calabresi di Serie C

Le quattro formazioni della Regione, Reggina 1914, Catanzaro Calcio 1929, U.S. Vibonese 1928 e Rende Calcio 1968 scendono in campo tutte con lo stesso scopo: "Facciamo squadra per la più importante delle partite"

Insieme per la Calabria. Le quattro squadre calabresi, Reggina 1914, Catanzaro Calcio 1929, U.S. Vibonese 1928 e Rende Calcio 1968 scendono in campo tutte con lo stesso scopo: dare un calcio al coronavirus e sostenere il territorio regionale.

Mentre il calcio si ferma, tutte le formazioni calabresi di Serie C giocano l'importante partita della solidarietà con l'iniziativa  "Il biglietto solidale", al fine di promuovere attraverso i propri tifosi una raccolta fondi, a sostegno delle migliaia di famiglie calabresi in un momento di grave crisi economica e sanitaria dovuta all'espandersi della pandemia da Covid-19.

Coronavirus raccolta fondi squadre-2Il calcio e lo sport calabrese condividono dunque una progettualità sociale concreta ed incisiva. "Insieme, - spiegano i promotori - per cercare di ovviare al meglio alle esigenze dei concittadini calabresi in piena emergenza Covid-19, con la volontà di accogliere già nell'immediato la disponibilità  a contribuire economicamente in aiuto delle fasce deboli della popolazione calabrese.

Bisogna scendere in campo tutti insieme, ma soprattutto in questo momento occorre sostenere la solidarietà". Il calcio, dunque, si rende utile per sconfiggere questo ostico avversario, "con l’auspicio che presto tutti potremo tornare ad abbracciarci per festeggiare dentro e fuori dal campo".

Come aderire

Acquista il biglietto solidale e dona un importo minimo di 5 euro sulla piattaforma online gofundme, questo il link

Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto interamente all’Associazione Banco Alimentare Calabria, la cui missione è quella di offrire un contributo importantissimo in alimenti per chi è in difficoltà.

"Oggi, come calabresi, siamo chiamati a dare il nostro contributo, manifestando sensibilità e solidarietà verso chi non riesce neanche ad acquistare i beni di prima necessità per sé e per i propri cari. La lotta al coronavirus non ha colori, insieme per un grande progetto: "La Solidarietà"
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Calabria dà un calcio al Covid-19: raccolta fondi delle squadre calabresi di Serie C

ReggioToday è in caricamento