Mercato Reggina, nuovo difensore in partenza: Marchi firma con il Ravenna

Solo 170 minuti giocati e tre presenze per il centrale. La sua avventura in amaranto finisce dopo una stagione ma la soddisfazione della promozione in B. Addio in prestito annuale

L'11 titolare della Reggina contro il Monpoli, con Paolo Marchi in campo

Nuovo capitolo da aggiungere alla voce "ufficialità di mercato". Siamo sul lato delle cessioni ed è il reparto difensivo a subire un cambiamento. Paolo Marchi ha cambiato squadra, passando dalla Reggina al Ravenna in prestito fino al 30 giugno 2021.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cessione di Marchi rappresenta la chiara situazione in cui devi trovare una sistemazione per gli esuberi. Sempre al lavoro e pronto per giocare, Marchi non è mai stato un vero titolare della Reggina in Serie B. Battere l'agguerrita concorrenza in difesa non era facile e il classe 1991 si é dovuto accontentare di un piccolo spazio, ovvero tre presenze durante tutto l'arco della stagione per un totale di 170 minuti giocati e un cartellino giallo rimediato.  Una parentesi che non permette di giudicare a pieno io valore di un giocatore che, comunque, non ha mai smesso di lavorare duramente all'interno del gruppo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm contro il Covid: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Nuove misure contro il Coronavirus, verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • La Calabria verso il coprifuoco e la chiusura delle scuole: in arrivo nuova ordinanza regionale

  • Falcomatà battezza la sua nuova giunta: "Capaci di vincere le partite più difficili"

  • "Batteri coliformi nell'acqua", scatta il divieto per uso alimentare in alcune zone della città

  • La droga in Sicilia arrivava via mare, due arresti sulle acque dello Stretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento