Nuoto, al via la due giorni di gare organizzata dall'Asi Calabria

Il 4 e il 5 maggio si svolgeranno le competizioni, valide per l'approdo alle Asiadi. Le gare decreteranno i campioni primaverili

Nuoto

Il mese di maggio si apre all'insegna del nuoto. L'associazione Asi Calabria organizza il Trofeo Propaganda e la finale della Spring Season. La prima delle due competizioni si svolgerà sabato 4 e sarà interamente dedicata ai piccoli nuotatori, mentre la seconda vedrà il suo svolgimento domenica 5 con protagonisti gli atleti calabresi. La location scelta per ospitare le gare è Catanzaro. Oltre ad incoronare i campioni primaverili, l'evento farà da preparazione alle Asiadi 2019. La competizione più importante dell'anno si svolgerà nei tre giorni tra il 31 maggio, l'1 e il 2 giugno.

L'ultima fermata per qualificarsi e prendere la strada di Baia della Rocchetta, sede delle Asiadi annuali, è proprio rappresentata dalle competizioni organizzate dall'Asi, essendo valevoli per le qualificazioni alla competizione estiva. La manifestazione sarà, inoltre, il culmine delle attività annuali svolte dall'associazione. I numeri del movimento sono davvero sensazionali e ampiamente degni di nota. Nato nel 2010, il Settore Nuoto del Comitato Regionale vanta ad oggi circa 500 atleti. 300 di essi, in media, partecipano alle gare. Appuntamento, dunque, al prossimo fine settimana dove gli appassionati potranno godersi una giornata all'insegna della piscina e del sano sport.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Niente cure dall'Asp per bimbo autistico, la madre: "Mi vergogno di essere calabrese"

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento