Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

Reggina-Empoli, la vigilia per Baroni: “Rinnovare ogni giorno la voglia di migliorarsi"

Consueta conferenza stampa del mister amaranto. Domani al Granillo si presenterà la capolista e i calabresi vorranno confermarsi dopo il largo 1-4 ottenuto a Ferrara

Il tempo per pensare e soffermarsi sulle recenti vittorie è praticamente inesistente. Battuta per 1-4 la Spal sabato, già oggi bisogna pensare con una certa concentrazione all’Empoli di domani. Eccolo l’ennesimo turno infrasettimanale della stagione, pronto a mettere a confronto la Reggina in serie positiva contro la capolista e prima indiziata a raggiungere la promozione in Serie A.

Il lavoro per mister Baroni è notevole visto il periodo, ma prepararsi con l’entusiasmo di una squadra che ha ritrovato sorriso e vittorie non fa mai male. Il tecnico, alla vigilia dell’interessante partita casalinga, ha raggiunto da remoto i giornalisti per la classica conferenza stampa.

L'Empoli

“L'avversario è forte, allenato bene con un organico importante dove c'è tecnica e velocità. Parlano i numeri e negli ultimi 37 anni nessuno ha fatto meglio. Ha perso solo una partita interrotta e anche la Juventus, se andiamo indietro, perse 4 partite. Si sta parlando di un avversario di grandissimo livello e sta dimostrando di essere il più forte. Questa è una partita dove non devi sbagliare niente e la squadra è in salute. Non dobbiamo pensare a quello che abbiamo fatto, ma bisogna guardare avanti.

L'Empoli costruisce bene non solo sulla sinistra, sta facendo dei record e noi dobbiamo fare quello per cui lavoriamo durante la settimana. Sarà una gara dove saranno importante ritmo e aggressività. La nostra squadra è consapevole delle cose positive che sta facendo ma dobbiamo lavorare su tante altre cose. Abbiamo fatto una riunione e sanno come affrontare gli avversari. Non serve a niente guardare le partite che abbiamo fatto prima. Bisogna rinnovare ogni giorno la voglia di migliorarsi.

Hanno lavorato sul campo. Non perdono e hanno sempre recuperato i risultati. Guardo questa squadra con grande rispetto e non mi interessano le parole. La paura non deve stare all'interno di un campo di calcio. Dobbiamo avere fiducia e voglia. Un giorno in meno per recuperare? Sono solo alibi, per questi atleti non conta niente se hanno un giorno in più o meno.

Sappiamo i loro punti di forza e come poter metterli in difficoltà. La partita sta dentro a quello che andiamo a proporre."

Obiettivi in classifica

“Sapete come la squadra è partita e le aspettative che c'erano. Poi è arrivata una caduta. Adesso la squadra sta lavorando e il presidente ha rinnovato l'obiettivo che è mantenere la categoria. A noi serve migliorare le prestazioni. Sono ambizioso ma in questo momento c'è da guardare noi e quello che facciamo."

Gli indisponibili

“Tranne Kingsley e Faty, poi gli altri stanno bene quindi i non convocati saranno per scelta tecnica. Situm e Di Chiara sono disponibili. Ci sono molti giocatori a disposizone ed è importante"

Montalto

“Sono contento del suo contributo, deve solo ripulirsi di ciò che non serve alla prestazione come discutere con arbitro, compagni e avversario. Non lo deve fare perchè gli porta via energie. Mi sembra una cosa semplice, poi se è abituato a fare così è un problema e se lo deve levare."

Dubbi di formazione

“Denis? Per me è un giocatore importantissimo e sto cercando di gestirlo al meglio di quello che ritengo io. Ci sono dei momenti in cui può dare un contributo fondamentale. Menez? Non c'è nessun calo, lui sta sempre migliorando nella condizione fisica e per me è una bella sfida, vorrei restituire un Jeremy prestazionale come può e deve essere. A Ferrara ha fatto bene e siamo sulla strada giusta. Turnover? Sto valutando non turnover ma chi possono essere i giocatori migliori per affrontare questa partita. Per la mia esperienza in questo campionato è più la terza partita dove hai bisogno di recuperare. Sono convinto che un'atleta se ha una testa pronta si guida il corpo e la cosa importante è quella."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reggina-Empoli, la vigilia per Baroni: “Rinnovare ogni giorno la voglia di migliorarsi"

ReggioToday è in caricamento