menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stadio Granillo

Lo stadio Granillo

Morte Santelli, un minuto di silenzio nelle prossime due partite della Reggina

La memoria del presidente della Regione Calabria verrà onorata prima della sfida di sabato contro la Virtus Entella e martedì prossimo nel derby calabrese contro il Cosenza

La tragica scomparsa di Jole Santelli ha colpito l'Italia intera e in particolare il popolo calabrese, che da questa mattina è costretto a fare i conti con uno shock non indifferente. La presidente della Regione Calabria, deceduta nella sua casa a Cosenza, è stata ampiamente ricordata anche a livello sportivo e i prossimi appuntamenti del mondo del calcio onoreranno la memoria della governatrice.

Affrontando il tema in tinte amaranto, la Reggina ha deciso di portare avanti un'iniziativa di un certo spessore insieme ai corregionali del Cosenza. Entrambe le squadre, come rende noto la Lega di B, hanno chiesto di poter osservare un minuto di silenzio nelle loro rispettive partite. Interesse rivolto anche a lasciare un segno nel derby tra le due squadre, in programma per martedì prossimo. Anche quest'ultima sfida, oltre a Virtus Entella-Reggina e Cosenza-Cittadella, prevederanno i 60 secondi in memoria di Jole Santelli.

La decisione da parte della Lega di B è arrivata tramite una nota ufficiale, la quale ha annoverato anche le parole del presidente Mauro Balata: "E’ con immenso dolore - spiega l'esponente - che ho auto la notizia della scomparsa di Jole Santelli, donna di grande spessore istituzionale e attenta alle esigenze del proprio territorio.

Come anche richiesto dalle società calabresi della Serie BKT, la Reggina e il Cosenza, si osserverà - conclude Balata - un minuto di silenzio in occasione di Cosenza-Cittadella e Virtus Entella-Reggina di sabato 17 ottobre, e martedì prossimo per il derby del Granillo, quando le due squadre saranno unite nel ricordo di chi ha amato e ha dedicato la propria vita alla loro terra."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento