Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Girone di ritorno alle porte per la Volley Reghion, Varaldo: "Dovremo essere al top"

Giro di boa per la Serie B1, che domani presenterà la sfida tra le reggine e la Pvt Modica. All'andata fu vittoria 3-1 per le biancoblu. Presentazione del match affidata all'opposto

Barbara Varaldo

Il campionato di Serie B1 entra nella sua fase più interessante. Il girone d'annata è già stato mandato in archivio e con esso la fase d'ambientamento della Volley Reghion nella nuova realtà. Tra alti e bassi e delle potenzialità comunque mostrate in più occasioni, la squadra reggina giocherà domani contro la Pvt Modica per la prima giornata di ritorno.

Le due sconfitte consecutive al tie-break, l'ultima contro l'Aragona, hanno insegnato alle ragazze di mister Monopoli che per vincere in una Serie B1 davvero competitiva serve una cura maniacale per ogni singolo dettaglio, senza mai abbassare la guardia. Il riscatto e la corsa da riprendere dovrà partire contro Modica, sconfitta 3-1 all'andata. Attenzione, però, alle avversarie. Rinnovate dall'arrivo del nuovo allenatore Quarta dopo le dimissioni di Scavino, le siciliane vorranno certamente fare risultato.

L'intera rosa della Reghion è stata a disposizone di Monopoli durante gli intensi allenamenti settimanali e tra le protagoniste della sfida di domani troviamo certamente Barbara Varaldo. La stessa giocatrice biancoblu ha così presentato la prossima sfida ai microfoni dell'ufficio stampa del club: "Abbiamo iniziato sin da martedì a lavorare al meglio su ciò che non è andato la scorsa partita. Ci stiamo preparando soprattutto sul muro-difesa perché nella partita di sabato sarà essenziale, dovremo ad ogni costo impedire ai loro attaccanti di avere la vita facile.

In merito alla gara contro l’Aragona - analizza - ci è mancato un pizzico di esperienza, loro sono una squadra costruita per salire e Caracuta è una giocatrice di grande esperienza. Noi abbiamo fatto tutto il possibile per dare filo da torcere e nel tie-break i colpi piazzati da loro nei momenti caldi del set le hanno giustamente portate alla vittoria.

Domani sarà uno scontro diretto, dovremo essere al top in tutti i fondamentali e dovremo sbagliare poco - termina Barbara Varaldo - cercare di prolungare le azioni e difendere il più possibile sarà il nostro obiettivo perché abbiamo visto che la ricostruzione di palla alta è un nostro punto di forza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girone di ritorno alle porte per la Volley Reghion, Varaldo: "Dovremo essere al top"

ReggioToday è in caricamento