Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

“Questi abbracci sono per loro”, al via alla campagna #NoiConGliInfermieri

Da gennaio i frollini Mulino Bianco a sostegno di Fnopi. Obiettivo è dare un aiuto concreto alle famiglie degli infermieri deceduti e al personale sanitario costretto alla quarantena

Parte dagli abbracci, da ciò che è mancato di più e continua a mancarci,  la campagna #NoiConGliInfermieri  sostenuta da Mulino Bianco, brand del Gruppo Barilla, a  favore della Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche.

"Se un abbraccio può fare la differenza, immagina milioni di Abbracci” con questo slogan  l’azienda dedica il celebre frollino ai veri eroi della pandemia: gli angeli in camice. Loro accanto ai medici sono  scesi in campo in prima linea e continuano a rischiare in prima persona per sorridere con gli occhi e per infondere coraggio ai pazienti.

Per aiutare concretamente quelle famiglie che hanno perso un loro caro durante l’emergenza o hanno visto un loro familiare  impegnato in prima linea ammalarsi, da gennaio  il ricavato della vendita dei biscotti che per l’inziativa avrà una confezione speciale, andrà  alla Fnopi (Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche), associazione che rappresenta oltre 450mila infermieri in tutta Italia. Obiettivo è il raggiungimento di 2 milioni di euro. Operazione solidale che si aggiunge a quelle precedenti  per  aiutare personale sanitario degli ospedali, dei banchi alimentari, delle associazioni locali e delle scuole.

La campagna #NoiConGliInfermieri contribuirà a fornire il giusto compenso alle famiglie degli infermieri deceduti e a sostenere gli infermieri costretti alla quarantena, alle prese con spese non previste: li aiuterà a sostenere il costo delle cure mediche, riabilitative e psicologiche necessarie.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Questi abbracci sono per loro”, al via alla campagna #NoiConGliInfermieri

ReggioToday è in caricamento