Regia teatrale e cinematografica, in programma lezioni con Augusto Zucchi

L’associazione culturale Calabria dietro le quinte prosegue l'iniziativa artistica. Appuntamento fissato al cineteatro Metropolitano Dlf il 14 febbraio. Protagonista il celebre regista e attore

Un momento del corso

La passione per la recitazione da coltivare in città. Prosegue il corso di “regia teatrale e cinematografica” dell’associazione culturale Calabria dietro le quinte. Il progetto, già iniziato lo scorso novembre, continua ad annoverare una serie di attori protagonisti in lezioni e attività pratiche di cinema e teatro.

Le prossime tappe saranno al cineteatro Metropolitano Dlf di Reggio il 14 e 15 febbraio, con la partecipazioni del registra e drammaturgo Augusto Zucchi.

Inserita all’interno del “New Theatre training” e sostenuta dal bando “Funder35 ­- l’impresa culturale che cresce” con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e del Consiglio Regionale della Calabria, l’iniziativa nasce dalla volontà di offrire vere opportunità a giovani e professinisti calabresi all’interno del mondo della recitazione, creando così una figura adatta sia al teatro che al cinema in grado di dar vita a prodotti originali.

L’intero corso si completerà il prossimo 21 e 22 marzo, con le ultime lezioni sulla regia teatrale a cura del regista e attore Diego Ruiz e la realizzazione di un cortometraggio prodotto dai partecipanti al progetto.

In primavera, inoltre, l’associazione attiverà nuovi corsi e workshop nell’ambito della recitazione teatrale rivolta a ragazzi e adulti.

E’ possibile ancora partecipare ai singoli moduli di “regia teatrale e cinematografica” inviando una e-mail a calabriadietrolequinte@gmail.com o consultando la pagina facebook associazione calabria dietro le quinte o il sito www.festivalfaccedabronzi.it.

L’ospite Augusto Zucchi

Zucchi Augusto-2Il prossimo protagonista del corso in terra reggina (in foto) è uno dei principali studiosi del celebre Carlo Goldoni, oltre ad aver preso parte a numerosi spettacoli, film, documentari e fiction tra cui anche Don Matteo e Distretto di Polizia.

Sul grande schermo è conosciuto per le sue interpretazioni nei film del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo, tra cui: Tre uomini e una gamba, Così è la vita e Chiedimi se sono felice. 

Nel 2009 ha diretto il film La voce, in parte girato proprio nella città di Reggio Calabria. Nel 2017 ha girato il film francese “L’apparition” e la serie tv “Suburra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zucchi impegnato anche in numerosi scritti tra soggetti e sceneggiature. Il più famoso è legato a Caro Gorbaciov. Nella sua carriera spazio anche all’insegnamento di recitazione e regia in varie accademie di teatro italiane, oltre alla fondazione di una scuola da lui diretta a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inaugurata l'installazione "Opera" di Tresoldi, Falcomatà: "La bellezza salverà il mondo"

  • Fotomontaggio hard contro la Marcianò: "Vergognatevi, bassezze vili e luride"

  • Ragnatele sulle pareti e prodotti non tracciabili in vendita, chiuso panificio

  • Eccellenze musicali, un giovane reggino protagonista al Festival del Ritmo

  • Fotomontaggio pornografico contro la Marcianò, la solidarietà del mondo politico

  • Cento euro per un voto, la denuncia shock registrata in diretta da Klaus Davi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento