E' arrivato a Reggio Calabria il vigile del fuoco che fa il Giro d'Italia in bicicletta

I pompieri hanno salutato il capo squadra Flavio Mariotto che oggi è partito da Siderno per raggiungere il comando di Sellia Marina, in provincia di Catanzaro

I vigili del fuoco salutano il collega e capo squadra, in pensione da pochi giorni, Flavio Mariotto che oggi, in occasione del suo giro d’Italia ha lasciato il distaccamento di Siderno per raggiungere quello di Sellia Marina in provincia di Catanzaro.

Il capo squadra, a partire da 16 agosto, sta compiendo il giro d’Italia in bicicletta, concludendo ogni tappa in una sede dei vigili del fuoco.
Mariotto ha iniziato il giro partendo da Santa Lucia di Piave (TV) e attraverso la Pianura Padana ha raggiunto il Mar Tirreno in Liguria per poi scendere lo stivale passando per le isole. Ora sta risalendo la penisola costeggiando prima il Mar Ionio e successivamente l’adriatico.

Per ben tre tappe il vigile del fuoco è stato ospitato nelle sedi della provincia reggina, a Palmi il 16, Reggio il 28 e Siderno il 29 settembre. Il giro, che si svolge in occasione dell’ottantesimo anniversario dall'istituzione del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, si prefigge di sottolineare l’unità ed è il modo con cui, nel momento di andare in pensione, il capo squadra ha ringraziato i colleghi per quello che fanno ogni giorno per tutelare i cittadini.

Flavio Mariotto è stato accolto con entusiasmo dai colleghi reggini che lo hanno ospitato con quello spirito di fratellanza che si respira in ogni caserma dei "pompieri" quando ci si incontra con colleghi di altri comandi sia durante le emergenze sia nelle immancabili visite "di cortesia" che si effettuano nelle varie sedi del Corpo quando ci si trova in altre province.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Niente cure dall'Asp per bimbo autistico, la madre: "Mi vergogno di essere calabrese"

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento