menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nel riquadro Manuel Iannì

Nel riquadro Manuel Iannì

Incidente sull'A2 tra Palmi e Gioia Tauro: morto un 19enne, feriti due carabinieri

La vittima si chiamava Manuel Iannì, 19 anni. Una gazzella dei carabinieri si è scontrata successivamente contro l'auto incidentata del giovane. Sul posto la Stradale, il 118 e i vigili del fuoco

Incidente mortale questa notte sull'Autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria, nel tratto in direzione Nord, che collega Palmi a Gioia Tauro. L'ennesima vittima della strada è il gioiese Manuel Iannì, di 19 anni, pizzaiolo. 

L'auto sulla quale viaggiava, una Peugeot 107, secondo una prima ricostruzione, dopo essere andata a sbattere contro il guardrail si è ribaltata facendo sbalzare il ragazzo fuori dall'abitacolo. A nulla è valso l'intervento dei sanitari del 118 che hanno, purtroppo, potuto constatare solo il decesso.

Contro l'autovettura di Iannì, che dopo l'impatto si è spenta, si è scontrata successivamente una gazzella dell'Arma che procedeva nella stessa direzione di marcia.  I due carabinieri, a bordo, sono rimasti lievemente feriti e medicati sul posto dal personale medico.

La dinamica del sinistro è al vaglio dei poliziotti della Stradale provinciale e della sezione di Palmi, agli ordini dell'ispettore Francesco Tringali, si ipotizza la perdita di controllo della vettura da parte del 19enne, che stava facendo rientro a casa a Gioia Tauro.

Sul luogo anche i vigili del fuoco, del distaccamento di Palmi, che hanno provveduto alla messa in sicurezza del mezzo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento