Brancaleone, incidente tra auto e pulmino: un morto e due feriti

La vittima si chiamava Knut Alsaker, 74 anni. La strada è attualmente chiusa al traffico in entrambe le direzioni. Sul luogo le forze dell'ordine e personale Anas

Il luogo dell'incidente

Ennesimo incidente mortale sulla famigerata Statale 106. Sul rettilineo, nei pressi di Brancaleone, una Fiat 500 è andata a sbattere, per cause ancora in fase di accertamento, contro un pulmino Ducato.

L'impatto è stato fatale per Knut Alsaker, 74 anni, turista norvegese che si trovava alla guida dell'utilitaria. A nulla sono valsi i tentativi dei sanitari del 118 per rianimarlo. Nell'incidente sono rimaste ferite altre due persone.

Sul luogo immediato l'intervento di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Siderno che dopo aver estratto la vittima e i feriti dalle lamiere ha messo in sicurezza i mezzi. Per i rilievi del caso sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, distaccamento di Brancaleone, sotto le direttive della dirigente della sezione polstrada di Reggio Calabria, dottoressa Maria Grazia Milli, i carabinieri e personale Anas. La strada statale 106 "Jonica" in corrispondenza del km 59,600 è temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

  • Scoperto piccolo bunker con droga, armi e soldi "sporchi": 45enne finisce in manette

Torna su
ReggioToday è in caricamento