Martedì, 19 Ottobre 2021
Incidenti stradali Calopinace

Incidente stradale sulle bretelle del Calopinace: donna travolta e uccisa da una moto

Nell'impatto ferite anche tre persone, tra queste il marito della vittima. La moto Honda è stata ritrovata dai vigili urbani a 200 metri dal punto d'impatto. Il motociclista trasportato d'urgenza al pronto soccorso del Gom

Ennesimo incidente mortale sulle ormai famigerate bretelle del Calopinace. Verso le 22, sulla carreggiata all'altezza del ponte di Sant'Anna, una moto di grossa cilindrata ha travolto e ucciso una donna di 64 anni che stava attraversando la strada insieme al marito e ad un'altra persona, tutti di nazionalità marocchina.

Dopo il violento impatto, che ha straziato il suo corpo, la malcapitata ha fatto un volo di 100 metri prima di finire contro il guardrail. Centrata in pieno, è morta sul colpo per le gravissime ferite riportate.

Il motociclista, invece, sbalzato dalla sella, è stato trasportato d'urgenza dai sanitari del 118 al Grande Ospedale Metropolitano, mentre la moto sulla quale viaggiava, una Honda 150, è stata ritrovata a circa 200 metri dal luogo dell'incidente dagli agenti della municipale, cordinati dall'istruttore direttivo Salvatore Garofano, che hanno avviato le indagini per accertare l'esatta dinamica del sinistro. 

Sul luogo della tragedia presenti anche l'assessore comunale alla polizia municipale Nino Zimbalatti, i carabinieri del comando provinciale ed il magistrato di turno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale sulle bretelle del Calopinace: donna travolta e uccisa da una moto

ReggioToday è in caricamento