rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Il sinistro / Rosarno

Incidente a Rosarno, auto contro pilone dopo la festa di compleanno: morti due ventenni e un ferito grave

Il giovane è stato trasportato in codice rosso al Grande ospedale metropolitano. Sul posto la squadra dei vigili del fuoco di Palmi per estrarre dalle lamiere contorte i tre occupanti

È di due morti e di un ferito grave il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa notte a Rosarno. Un'auto Fiat 500 con a bordo tre ragazzi poco più che ventenni ha impattato violentemente contro un pilastro in cemento.

L'urto è stato fatale per il conducente, Francesco Giovinazzo, e per la sua ragazza Gessica Muià, seduta accanto, mentre a causa delle gravi ferite riportate, G.F., che si trovava sul sedile posteriore è stato trasportato in codice rosso al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria.

Gessica Muià aveva appena festeggiato il compleanno e la sorpresa della proposta di matrimonio dal suo amato Francesco. I due giovani sono deceduti sul colpo. Il ferito è il cugino del conducente della Fiat 500. Sul posto, oltre ai carabinieri, polizia locale e sanitari del 118, l'intervento della squadra dei vigili del fuoco di Palmi, coordinata dal capo reparto Piero De Salvo, per estrarre dalle lamiere contorte i tre occupanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Rosarno, auto contro pilone dopo la festa di compleanno: morti due ventenni e un ferito grave

ReggioToday è in caricamento