rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Economia

R-Store, stessa mela ma su un grande albero

Con l’acquisizione dei punti vendita di Informatica Commerciale, R-Store S.p.A. conta oggi 26 punti vendita, dotati di centri assistenza autorizzata, ed è presente da Nord a Sud

Quasi tutti gli appassionati Apple siciliani, e da alcuni mesi di Reggio Calabria, hanno avuto modo di conoscere gli store di Informatica Commerciale, azienda palermitana che, dal 1982, è il loro riferimento sul territorio.

L’azienda siciliana è stata un riferimento per l’Apple fan, sia per l’esperienza di acquisto che per quella di post vendita, inclusa l’assistenza tecnica, come per il mondo della didattica e per i professionisti che hanno trovato competenza, consulenza e prodotto combinati nella soluzione ideale per gli obiettivi personali e professionali da raggiungere.

Nel novembre del 2020, si è consolidato un altro passaggio importante che ha portato la mela di Informatica Commerciale su un albero ormai solido e ramificato. Il gruppo R-Store S.p.A. ha acquisito l’azienda Palermitana con l’obiettivo di sostenere e ampliare l’offerta ai clienti mantenendo gli standard di qualità e alzando ulteriormente l’asticella mettendo in campo nuove risorse e competenze in sinergia con quelle della storica azienda siciliana.

R-Store S.p.A. è stata fondata a Napoli già 12 anni fa, con l’obiettivo di far nascere e sviluppare il programma commerciale Apple Premium Reseller ideato da Apple Inc. ed oggi presente in importati aree del mondo, diventando per APPLE un partner ideale, in forza di una condivisione, totale, delle filosofie commerciali basate sulla perfetta customer experience e della cura del cliente.

I negozi R-Store si basano sui princìpi fondamentali necessari per offrire la migliore esperienza di acquisto possibile ai propri clienti: qualità della location, assortimento della gamma prodotti, competenza e professionalità del personale di vendita e servizi post vendita di standard certificato da Apple.

Con l’acquisizione dei punti vendita di Informatica Commerciale, R-Store S.p.A. conta oggi 26 punti vendita, dotati di centri assistenza autorizzata, ed è presente da Nord a Sud (Lombardia, Emilia Romagna, Molise, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia), con 4 uffici dislocati nelle principali città italiane (Milano, Roma, Napoli e Palermo), più di 250 dipendenti ed un fatturato 2020 stimato in circa 150 milioni di euro. (Con l’acquisizione si è realizzato uno dei poli maggiormente accreditati e rappresentativi in Italia nell’ambito della tecnologia, realizzando un sincreton di esperienze che, partendo dalla relazione con Apple, attraversa gli ambiti di maggiore attualità come lo Sviluppo software e le Telecomunicazioni.)

L’azienda napoletana (R-Store), che al proprio stile d’impresa ha sempre assegnato un altissimo valore sociale, così come per le precedenti acquisizioni, ha voluto preservare la forza lavoro impiegata fino ad oggi dall’azienda palermitana acquisita, salvaguardando i livelli occupazionali e dando un segno di apertura ad un territorio al quale è particolarmente legata ed all’interno del quale sarà sicura protagonista.

Il management di R-Store ha pianificato un passaggio molto graduale al “nuovo stile”, senza alcuna soluzione di continuità, per garantire alla clientela il massimo dell’accoglienza all’interno della nuova grande famiglia; le nuove insegne “R-Store” sostituiranno le attuali dalla metà di giugno. R-Store you’re welcome!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

R-Store, stessa mela ma su un grande albero

ReggioToday è in caricamento