Casa

Tende da sole, come pulirle in poche semplici mosse

Qualche consiglio per renderle splendenti senza fare troppa fatica e con l'ausilio di prodotti naturali

Il caldo è già arrivato e nei prossimi mesi le temperature saranno sempre più roventi, se nella vostra casa avete un balcone o un giardino è sempre utile usare delle tende da sole per godervi i vostri momenti di relax in una piacevole zona d’ombra. Le tende però durante l’inverno sono esposte a tutte le intemperie e prima di poterle riutilizzarle sarà indispensabile pulirle adeguatamente.

Pulizia tende da sole

E’necessario pulirle almeno una volta l’anno . Ecco qualche consiglio per farle risplendere senza fare troppa fatica.  Bisogna partire innanzitutto togliendo la polvere che si è depositata su di esse. Utile in questo senso la scopa di saggina  per eliminare  le foglie cadute dagli alberi o i petali dei fiori, in ogni caso è opportuno usare una scopa non troppo grande ma dal manico lungo.  Successivamente si passa al lavaggio che si può effettuare con prodotti naturali mettendo in una bacinella d’acqua il sapone di marsiglia o in alternativa il bicarbonato, entrambi degli ottimi alleati per sgrassare a fondo. Se invece volete usare un prodotto specifico fatevi consigliare da un rivenditore esperto. Per quanto riguarda il lavaggio usate uno spazzolone per le zone più sporche. Per pulire l’intelaiatura avvalersi invece di una  spazzola a setole morbide per evitare di graffiare la struttura. Nel caso in cui la tenda fosse particolarmente sporca lasciate agire il composto per alcuni minuti. Successivamente si passa al risciacquo da fare con  un tubo dell’acqua oppure con uno spazzolone pulito da immergere in una bacinella contentenente solo  l’acqua.  La tenda si asciugherà naturalmente al sole e sarà come nuova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tende da sole, come pulirle in poche semplici mosse

ReggioToday è in caricamento