rotate-mobile
Che tempo fa

Con la Befana arriva la prima irruzione artica del 2024: le previsioni a Reggio Calabria

Le previsioni di Francesco Nucera di 3bmeteo. In arrivo venti freddi dal Nord Europa al seguito di una perturbazione. Ulteriore abbassamento termico a inizio settimana

Le correnti di aria mite che investono la Calabria lasceranno spazio al ritorno dell'inverno durante il weekend dell'Epifania quando è atteso il ritorno del maltempo.

Sono le previsioni di Francesco Nucera di 3bmeteo che aggiunge: "Fino a venerdì la regione sarà interessata da condizioni stabili e soleggiate ma anche da temperature ben al di sopra della media per via dell'afflusso di correnti temperate di Scirocco; massime anche di 18-20 gradi. Sabato 6 gennaio invece è atteso un peggioramento per l'arrivo in giornata di una perturbazione che porterà piogge e temporali qua e là.

I venti saranno tesi di Scirocco e Libeccio con mari mossi o molto mossi. Le temperature subiranno una lieve diminuzione. Domenica invece arriverà l'aria fredda sotto forma di venti tesi di Maestrale e le temperature subiranno un sensibile calo; la giornata si presenterà ancora all'insegna di piogge e temporali mentre la neve farà la sua comparsa sui rilievi a partire dagli 800-1000 metri".

Le previsioni per Reggio Calabria 

Per il meteorologo Nucera "continuerà fino a venerdì il clima piuttosto mite su Reggio Calabria e provincia con cielo al più solcati da nubi alte e stratiformi, massime attese fino a 18-20 gradi. Tra sabato pomeriggio e domenica invece irromperanno venti freddi dal Nord Europa al seguito di una perturbazione che porterà piogge e rovesci alternati a pause asciutte e soleggiate oltre a un netto calo delle temperature; massime domenica non oltre i 15 gradi. Fiocchi di neve a Gambarie. Ulteriore abbassamento termico ad inizio settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la Befana arriva la prima irruzione artica del 2024: le previsioni a Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento