Alloggi popolari: la maggioranza chiede risorse per implementare il patrimonio

La riunione si aggiornerà la prossima settimana. Il sindaco ha chiesto la costituzione della commissione per l'assegnazione degli alloggi di edilizia sociale in emergenza abitativa

Palazzo San Giorgio

Questa mattina si è svolta a Palazzo San Giorgio, una riunione dei consiglieri di maggioranza alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà. Tra i vari temi affrontati, inerenti le attività amministrative in corso, la necessità di implementare la disponibilità del patrimonio di alloggi di edilizia residenziale pubblica per rispondere alla crescente domanda abitativa dei cittadini, in particolar modo delle fasce più deboli della popolazione.

Al riguardo, d'intesa con il primo cittadino e con il nuovo delegato all'edilizia residenziale Giuseppe Sera, i consiglieri di maggioranza hanno condiviso l'esigenza di richiedere al settore competente, una rimodulazione dei fondi destinati all'emergenza abitativa, con l'obiettivo di svincolare maggiori somme da indirizzare sulle manutenzioni straordinarie del patrimonio esistente e sull'allargamento dello stesso, chiedendo un apposito studio al dirigente delegato.

La riunione si aggiornerà la prossima settimana, quando la maggioranza tornerà ad esprimersi alla luce delle valutazioni tecniche predisposte dal settore, definendo un impulso chiaro verso l'implementazione delle dotazioni finanziarie al Settore del patrimonio edilizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Falcomatà ha chiesto al settore di procedere alla costituzione della commissione per l'assegnazione degli alloggi di Edilizia sociale in emergenza abitativa ai sensi dell’art. 31, L.R. 32/1996, che si insedierà nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo Italo sui binari di Reggio arriva anche il Frecciarossa: il plauso del presidente Santelli

  • Fiamme gialle rompono una "Catena di Sant'Antonio" truffaldina: scatta sequestro

  • Movida, assembramenti e rischio Covid: il questore chiude un bar del centro per 5 giorni

  • La "scuola mafiosa" di Peppe Crisalli al figlio: "Quando si picchia, si picchia subito"

  • Sigilli della Squadra mobile a bar e aziende riconducibili alle cosche Rosmini e Zindato

  • "Cemetery boss", i nomi degli arrestati: c'è anche il dirigente dei servizi cimiteriali

Torna su
ReggioToday è in caricamento