rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Campo Calabro

Ponte sullo Stretto, Messineo e Richichi: "Non ci è stata trasmessa alcuna documentazione"

I consiglieri del Comune di Campo Calabro chiedono chiarezza all’amministrazione sugli sviluppi del progetto

In una nota ufficiale indirizzata al presidente del Consiglio comunale e al segretario generale del Comune di Campo Calabro, i consiglieri comunali Rocco Messineo e Giovanni Richichi hanno sollevato un sollecito urgente riguardo alla mancanza di comunicazioni e interlocuzioni da parte dell'amministrazione locale sulla questione del ponte sullo Stretto.

Nel cuore delle questioni che riguardano lo sviluppo e il futuro anche della comunità di Campo Calabro, si staglia l'importante tematica del progetto del ponte sullo Stretto di Messina. 

Tuttavia, mentre questa idea ambiziosa continua a solleticare l'immaginario collettivo con le sue potenzialità di trasformazione economica e infrastrutturale, alcune voci chiave sono rimaste sorprendentemente silenti: i consiglieri comunali.

Dati in mano, risulta che finora nessuna comunicazione o documento sia stato trasmesso ai consiglieri in merito alle decisioni o agli sviluppi emersi dopo la discussione tenuta nel consiglio comunale aperto del 26 gennaio 2024.

In un momento in cui la responsabilità dei rappresentanti locali è cruciale per la promozione di una visione comune e la sinergia totale nell'affrontare tematiche di primaria importanza per il futuro della città, i consiglieri Messineo e Richichi ribadiscono l'importanza di essere adeguatamente informati per poter partecipare in modo costruttivo alle decisioni.

In particolare, essi sottolineano la necessità di creare un comitato tecnico-scientifico per trattare il progetto del ponte sullo Stretto, come espresso in sede di consiglio comunale e poi nella loro formale richiesta protocollata con il numero 1704 del 6 febbraio 2024. Il loro appello è chiaro: chiedono all'amministrazione comunale di informarli tempestivamente circa le intenzioni e gli sviluppi relativi alla tematica del ponte sullo Stretto.

Questo richiamo alla partecipazione riflette una consapevolezza del ruolo fondamentale che il coinvolgimento dei cittadini e dei loro rappresentanti ha nella governance di questioni così cruciali per il destino di Campo Calabro.

Si auspica, dunque, che questa richiesta venga accolta con la dovuta attenzione e che si instauri un dialogo aperto e costruttivo tra l'amministrazione locale e i consiglieri comunali, nell'interesse del progresso e della prosperità della comunità di Campo Calabro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte sullo Stretto, Messineo e Richichi: "Non ci è stata trasmessa alcuna documentazione"

ReggioToday è in caricamento