Sabato, 20 Luglio 2024
Sanità / Caulonia

Caulonia, approvato il progetto definitivo della casa di comunità

Soddisfazione del consigliere regionale Cirillo, che ipotizza la consegna dell'opera entro la fine della legislatura

Entro la fine della legislatura regionale la casa di comunità di Caulonia sarà consegnata. Ad esprimere soddisfazione è il consigliere regionale Salvatore Cirillo, annunciando l'approvazione del progetto definitivo dell'opera.

"Avere una sanità degna di tale nome - scrive Cirillo in una nota - intesa come servizio che potesse essere fruibile dai cittadini senza dover fare viaggi della speranza, è stato uno tra primi impegni assunti per il territorio dell’area jonica. Subito dopo la proclamazione e una volta insediatomi in consiglio regionale – continua - ho iniziato a lavorare in tal senso, in modo particolare guardando l’area riconducibile alla Vallata dello Stilaro, posizionata in modo decentrato rispetto dall’ospedale di Locri e per certi versi distante per numerosi cittadini". Caulonia, rileva il consigliere, avendo una infrastruttura utilizzabile, seppur abbandonata da tempo, è stata individuata come soluzione da considerare per superare quel vuoto che, per moltissime persone, in modo particolare per gli anziani, sarebbe potuta divenire il centro di riferimento per l’erogazione di visite polispecialistiche e cure ambulatoriali. "Ricordo - prosegue la nota - che abbiamo avuto momenti interlocutori con alcuni amministratori del territorio e, grazie alla nomina del presidente Occhiuto quale commissario straordinario di governo per la sanità, non esitai a prospettare le necessità di questo territorio, elencando non solo alcune criticità di natura socioeconomiche, ma anche quelle afferenti alla sanità pubblica".

L’opportunità di valorizzare l’ospedaletto, immobile sito proprio a Caulonia – continua Cirillo – è divenuta oggi una opportunità concreta perché il lavoro a suo tempo svolto ha reso possibile l’inserimento della stessa tra le opere finanziate dal Pnrr, Misura 6 – Sanità - per realizzare una casa della salute proprio a Caulonia. Nello specifico, i fondi ottenuti dal Pnrr e destinati per tale opera ammontano a € 1.500.000, successivamente, con apposita delibera di giunta regionale, con l’utilizzo di fondi relativi al piano di sviluppo e coesione della Regione Calabria, sono stati aggiunti ulteriori risorse economiche pari a € 139.317,24.  

"Il 22 dicembre del 2021 - sottolinea Salvatore Cirillo - con un mio comunicato stampa, condividevo l’importante risultato raggiunto, giusto a distanza di pochi mesi dalle elezioni regionali e nel corso del tempo ho costantemente monitorato le varie procedure, sincerandomi di volta in volta con l’avanzamento delle pratiche amministrative. Oggi, con viva soddisfazione, condivido il risultato cristallizzato grazie alla conclusione della procedura che ha determinato l’approvazione definitiva del progetto. Il prossimo passaggio, come da cronoprogramma, sarà l’assegnazione dell’opera alla ditta che si aggiudicherà la realizzazione dei lavori per portare a termine la progettazione divenuta esecutiva". 

Prima della conclusione della legislatura, secondo Cirillo, l’opera sarà consegnata e "i cittadini avranno la possibilità di essere curati, senza doversi spostare eccessivamente e potendo contare su quella normalità che vorremmo potesse divenire un nuovo punto di partenza dal quale i servizi sanitari dovranno essere erogati anche in tempi più congrui, consentendo alle persone non solo la possibilità di praticare le cure in tempi congrui ma anche l’opportunità di eseguire protocolli preventivi".

"Questo importantissimo risultato – conclude Cirillo - oltre a ripagare il costante lavoro svolto, rende evidente l’impegno la concretezza di un lavoro reso possibile solo grazie ad un quotidiano impegno. C’è ancora tanto da fare per il nostro territorio. In tal senso, con entusiasmo e passione, sono certo che non mancheranno altri ed importantissimi risultati".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caulonia, approvato il progetto definitivo della casa di comunità
ReggioToday è in caricamento