rotate-mobile
Politica Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

"Corde libere e balocchi": Natale si avvicina, dona un giocattolo per i bimbi in difficoltà

La raccolta dei giochi, organizzata dalla Cpo metropolitana, in collaborazione con l'orchestra del maestro Calcaramo, si svolgerà domenica 15 dicembre, alle ore 18, a piazza San Giorgio

Un giocattolo per far luccicare di stupore e gioia gli occhi dei bimbi in difficoltà del territorio Reggino. "Corde libere e baloccchi" è il leitmotiv dell'iniziativa benefica, promossa dalla Commissione pari opportunità della Città metropolitana, in collaborazione con l'orchestra, diretta dal maestro Alessandro Calcaramo.

Lo scopo è quello di raccogliere tanti giocattoli per i minori svantaggiati della comunità. I doni raccolti a piazza San Giorgio, domenica 15 dicembre, alle ore 18, saranno consegnati all'associazione "Abakhi", che a sua volta si impegnerà a distribuirli per allietare le feste dei bambini inseriti in contesti di difficile condizione economica. I giocattoli, portati in dono, dovranno essere nuovi o usati in perfette condizioni sempre pensando al rispetto del bimbo che andrà a riceverli.

"La musica ha un potere incantatorio - scrive Laura Bertullo, presidente della Commissione pari opportunità - capace di stimolare tutto ciò che è in grado di vibrare, le corde di un mandolino o di un liuto, così come quelle del cuore umano. Sarà dunque permeato di musica il soffio di sentimento che ancora una volta, come componenti della Commissione, tenteremo di spandere sul nostro territorio per volgere lo sguardo verso chi soffre a causa di insufficienza di possibilità. Sconfortante è la fotografia sulla condizione di povertà minorile nel nostro paese, un'enorme piaga sociale che compromette il presente e l'avvenire di centinaia di bambini inseriti in contesti di grave penuria economica".

La serata di beneficenza sarà allietata dalle splendide corde del gruppo strumentale giovanile "Corde Libere", composto da giovani musicisti, dagli 11 ai 23 anni di età, impegnati in un lavoro di ripresa e divulgazione di strumenti, quasi in disuso nel nostro contesto sociale, come il mandolino o il bouzouki che saranno protagonisti nei vari brani che verranno eseguiti. Un repertorio, quello dell'orchestra del maestro Calcaramo, capace di attingere melodie e significato dalle diverse culture popolari del mondo.

La Commissione invita la cittadinanza a predere parte a questa iniziativa d'amore e solidarietà e chiede alle associazioni del territorio "di voler far pervenire loro ufficiale adesione all'evento benefico rispondendo, per mezzo email, all'indirizzo della Commissione pari opportunità della Città metropolitana, cosi da poterle successivamente ringraziare a nome di tutti i bambini che riusciremo a rendere felici con questo gesto di generosità". L'invito è naturalmente rivolto anche a tutti i rappresentanti istituzionali affinchè portino un giocattolo per contribuire fattivamente a questa importante opera di beneficienza e solidarietà.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Corde libere e balocchi": Natale si avvicina, dona un giocattolo per i bimbi in difficoltà

ReggioToday è in caricamento