Al via una task force contro il Covid, Marino: "Situazione critica, serve responsabilità"

Il consiglio comunale, alla sua prima seduta, approva la proposta dell'esponente democrat. La task force opererà a titolo gratuito e supporterà il sindaco nelle relazioni istituzionali nel corso dell'emergenza

L'intervento in consiglio di Giuseppe Marino

Una task force cittadina composta da medici ed operatori sanitari di comprovata esperienza e professionalità, per far fronte all'emergenza Covid 19. Questo il nuovo strumento di cui di dota la città di Reggio Calabria con l'obiettivo di supportare il lavoro dell'Amministrazione comunale chiamata ad assumere decisioni delicate e importanti nel quadro della strategia di contenimento dei contagi.

La proposta avanzata dal consigliere comunale del Pd, Giuseppe Marino nel corso della prima seduta del consiglio comunale è stata subito accolta con grande favore dall'assemblea di Palazzo San Giorgio che l'ha approvata all'unanimità.

"Crediamo sia di fondamentale importanza in questa delicatissima fase - commenta Marino - predisporre un presidio qualificato che sia in grado di operare quale punto di riferimento di prossimità per l'intero territorio cittadino. La pandemia che sta affliggendo l'intero pianeta, rappresenta una grave minaccia anche nel nostro territorio che, com'è noto, deve fare i conti con una condizione di debolezza delle proprie strutture e servizi sanitari, anche a fronte del pregevole e professionale lavoro degli operatori della sanità reggina, spesso costretti ad operare in condizioni davvero difficili.

La task force, oltre a sostenere l'amministrazione comunale in materia di gestione dell'emergenza Covid-19, servirà anche come prezioso strumento di monitoraggio della situazione, con il preciso compito di sollecitare presso le autorità preposte, interventi e azioni specifiche quali ad esempio il potenziamento dei servizi e l'avvio di misure a tutela della sanità e sicurezza pubblica.

E' motivo di grande soddisfazione - prosegue il consigliere - registrare sin dal primo giorno di lavoro della nuova assemblea legislativa comunale, una convinta unità d'intenti rispetto ad un gravissimo problema sanitario che condizionerà ancora a lungo le nostre esistenze. Come stiamo registrando in questi giorni, l'onda dei contagi è in una fase di preoccupante risalita e ciò impone un atteggiamento improntato alla massima responsabilità da parte di tutta la classe dirigente.

La Task force, - conclude l'esponente democrat - opererà a titolo gratuito e supporterà il sindaco nelle relazioni con le autorità di pubblica sicurezza e Sanitarie, con il commissario straordinario nazionale per l'emergenza Covid-19 ed il Ministero della Sanità, oltre che con i settori della pubblica amministrazione che saranno coinvolti nella gestione dell’emergenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Qualità della vita, Reggio Calabria scala la classifica e conquista il 78esimo posto

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Reggio e la Calabria in zona arancione da domenica 29 novembre: ecco cosa cambia

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Maltempo, il vento soffia su Reggio: albero si abbatte nel parcheggio del Cedir

Torna su
ReggioToday è in caricamento