Consiglio metropolitano, Minicuci invita Falcomatà a rinviare le elezioni

Il sindaco ha fissato per il 29 novembre la convocazione dei comizi elettorali. Considerate le elezioni del 22 e 23 novembre, i comuni di Siderno e Delianuova "saranno impossibilitati a partecipare democraticamente alle consultazioni"

Palazzo Alvaro

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha fissato per domenica 29 novembre la convocazione dei comizi elettorali per le elezioni del Consiglio metropolitano della MetroCity di Reggio Calabria. I componenti del Consiglio metropolitano, si legge nel Decreto, sono eletti dai sindaci e dai consiglieri comunali dei Comuni della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Sono eleggibili a consigliere metropolitano i sindaci ed i consiglieri
comunali in carica nei Comuni della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Per questo motivo, Antonino Minicuci, già candidato a sindaco di Reggio Calabria e attuale consigliere comunale, invita "l’amministrazione comunale a spostare la linea temporale dei comizi elettorali utili a eleggere il nuovo Consiglio metropolitano permettendo così a tutti i comuni di partecipare".

"Complici le elezioni comunali che si terranno soltanto una settimana prima, il 22 e il 23 novembre, i comuni di Siderno e Delianuova saranno impossibilitati ad avere una partecipazione all’interno dei comizi elettorali il prossimo 29 novembre. Siderno, in particolare, è il terzo centro più grande della provincia di Reggio Calabria e merita considerazione al pari di Delianuova e tutti gli altri comuni metropolitani".

Per Minicuci "appare evidente l’ingiustizia di un atto che impedisce a due cittadine importanti del nostro territorio di essere presenti con i propri rappresentanti alle elezioni del Consiglio metropolitano". Il consigliere comunale, dunque, invita il sindaco Falcomatà a rivedere la data delle elezioni, spostandola dal 29 novembre e dando così la possibilità a tutti i comuni della provincia di partecipare democraticamente alle elezioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guido Longo verso la Calabria, primo obiettivo: riaprire gli ospedali chiusi

  • Il Tar Calabria boccia la scelta di Spirlì, per i giudici amministrativi si può tornare in classe

  • Lavori sulla linea ferroviaria jonica, operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

  • Reggio e la Calabria in zona arancione da domenica 29 novembre: ecco cosa cambia

  • Ospedali e Covid, l'allarme di Amodeo: "Asp reggina impermeabile a ogni proposta"

  • Maltempo, il vento soffia su Reggio: albero si abbatte nel parcheggio del Cedir

Torna su
ReggioToday è in caricamento