rotate-mobile
La vittoria

Tilde Minasi fa respirare la Lega in Calabria e ritorna a palazzo Madama

L'assessore regionale alle Politiche sociali aveva rinunciato allo scranno in senato per restare nella giunta regionale di Roberto Occhiuto

Il centrodestra in Calabria si conferma coalizione vincente nei due collegi uninominali per l'elezione al Senato della Repubblica. Nella zona Reggio Calabria-Vibo Valentia-Catanzaro giochi fatti per Clotilde Minasi, esponente della Lega e attuale assessora regionale: quando sono state scrutinate 1.283 sezioni su 1.313, è al 44,77%.

Questa volta l'assessore regionale alle Politiche sociali, subentrata il 2 dicembre 2021 in sostituzione di Paolo Saviane e dimessasi per incompatibilità il 29 marzo 2022, sostituita da Fausto De Angelsi, dopo la sua scelta di rimanere in Calabria per fare parte della squadra di governo varata dal presidente della giunta regionale Roberto Occhiuto, prenderà posto fra gli scranni di palazzo Madama. La sua elezione fa respirare il "Carroccio" uscito malconcio dal turno elettorale per il rinnovo del Parlamento, che in Calabria è il terzo partito della coalizione di centrodestra.

Elezioni politiche Minasi festeggiamenti_facebook fortunatapizzi-2

Al secondo posto il candidato del M5s, Giuseppe Auddino, senatore uscente con il 24,09%, mentre il candidato del centrosinistra Francesco Pitaro è fermo al 19,52%. Nel collegio uninominale di Cosenza e Crotone, quando mancano solo 10 sezioni ancora da scrutinare, 1.078 su 1.088, è avanti il candidato del centrodestra Ernesto Rapani con il 38,18%.

Al secondo posto la candidata del M5s Maria Saladino con il 35,66%. Il centrosinistra con Francesca Dorato al momento è al 16,10%, il Terzo polo con Flavia Daniela il 3,47%, Unione popolare con Ugo Vetere al 2,17%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tilde Minasi fa respirare la Lega in Calabria e ritorna a palazzo Madama

ReggioToday è in caricamento