Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

Regionali, due gli impresentabili evidenziati dalla commissione antimafia

Finito il primo controllo sulle liste di candidati al voto di ottobre, seguirà quello sulle liste definitive dopo la loro presentazione ufficiale

Sarebbero due i nominativi, secondo quanto appresso dall'Adnkronos, finiti nel mirino della commissione parlamentare Antimafia che ha terminato nella seduta di oggi il controllo sui cosiddetti 'impresentabili' nelle pre-liste, quelle ancora provvisorie, in vista delle regionali in Calabria e delle comunali.

I due nominativi sono relativi ad aspiranti candidati alle regionali in Calabria. Quest'anno per la prima volta è stato introdotto questo esame facoltativo che ha consentito ai partiti e ai candidati a presidente e a sindaco di sottoporre ai controlli della Commissione, con anticipo, le liste prima ancora del deposito. In totale, nelle scorse settimane, sono stati sottoposti al vaglio della Commissione in totale 459 nominativi delle pre-liste.

Per le regionali in Calabria undici liste hanno sottoposto i nomi: Coraggio Italia, Fratelli d'Italia, Noi con l'Italia, Forza Azzurri, Forza Italia, Occhiuto Presidente, Lega, Udc, Tesoro Calabria, Calabria Libera, M5S. Quanto alle comunali tutti i nomi avrebbero superato il vaglio. In tal caso per Roma è pervenuta solo la lista provvisoria M5S cosi come per Latina. Per Napoli solo la lista di Fratelli d'Italia.

Si tratta di un controllo ulteriore che si aggiunge all'esame su carichi pendenti o sentenze previsti dal codice di autoregolamentazione o dalla legge Severino che la commissione parlamentare Antimafia farà, come di consueto, sulle liste definitive e depositate. I risultati di quest'ultima verifica che l'Antimafia è chiamata a svolgere arrivano generalmente a ridosso del voto e i nomi dei cosiddetti 'impresentabili' verranno in tal caso resi pubblici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, due gli impresentabili evidenziati dalla commissione antimafia

ReggioToday è in caricamento